La piattaforma australiana di raccolta di capitali Stax ha annunciato che il suo cliente West Coast Aquaculture Group (WCA) condurrà la prima offerta pubblica iniziale del paese che accetta valuta virtuale come pagamento.

Gli investitori che partecipano all’offerta di WCA possono acquistare azioni della società utilizzando Legare (USDT) o Dollari australiani. USDT è stato scelto su Bitcoin (BTC) e Ethereum (ETH) grazie alla stabilità dei prezzi.

Parlando con Cointelegraph, il CEO di Stax Kenny Lee ha sottolineato che le stablecoin offrono i vantaggi della criptovaluta senza la volatilità di altre risorse digitali:

“L’accettazione di USDT in una IPO è una mossa di trasformazione in Australia e un significativo passo avanti per l’adozione della criptovaluta in generale. Spiana la strada per il futuro dei mercati dei capitali al ribasso “.

Lee ha notato che Stax sta prendendo in considerazione il supporto per ulteriori stablecoin in futuro.

WCA gestisce una grande fattoria marina a Langkawi, Malaysia, dove produce principalmente pesce fresco di cernia per clienti all’ingrosso e al dettaglio a Singapore, Hong Kong e Malesia. Il capitale raccolto servirà ad ampliare i fondi, compreso l’acquisto di nuovi vivai e vivai.

WCA è offerta tra 10 milioni e 14 milioni di azioni a 0,50 dollari ciascuna, che rappresentano tra l’8,78% e l’11,87% del totale disponibile. L’obiettivo minimo è di 5 milioni di dollari.

Dopo l’aumento, i piani di WCA per le sue azioni di fluttuare sul Sydney Stock Exchange (SSX), con le azioni che dovrebbero iniziare a negoziare intorno al 19 novembre

L’amministratore delegato di SSX Michael Go ha applaudito Stax per aver facilitato un aumento di capitale a sostegno di USDT, affermando:

“Questo è un primo e storico sviluppo nel mercato australiano che determinerà il futuro della raccolta di capitali, in particolare per le società in crescita”.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here