La pandemia ha visto i consumatori adottare i pagamenti digitali in numero crescente e la tendenza stava accelerando, ha affermato la presidente della Banca centrale europea (Bce) Christine Lagarde.

Ha anche indicato che un gruppo di funzionari della banca centrale della zona euro è pronto a rivelare un verdetto su una valuta digitale della banca centrale europea (CBDC) imminente.

Intervenendo a una conferenza online ospitata dalla Deutsche Bundesbank il 10 settembre, Lagarde, ha dichiarato che i residenti dell’UE hanno abbracciato la digitalizzazione, con le vendite di e-commerce in aumento di circa il 20% tra febbraio e giugno, anche se le vendite al dettaglio totali rifiutato 1,2%. Ha detto che il volume dei pagamenti online ha registrato “tassi di crescita a due cifre” dall’inizio dell’epidemia.

“La pandemia è servita da catalizzatore, accelerando la transizione verso una nuova normalità digitale”, ha affermato Lagarde. “La stragrande maggioranza dei consumatori si aspetta di continuare a utilizzare i servizi digitali con la stessa frequenza con cui lo fa ora o anche più spesso”.

Altre istituzioni sono arrivate alla stessa conclusione quando arrivano i dati sulle ricadute economiche di COVID. Un rapporto di agosto della DBS Bank di Singapore ha dichiarato che “la pandemia in corso ha aggiunto carburante al passaggio verso una società con meno dipendenza dal contante”.

Lagarde sostiene la Bce sviluppare un CBDC per affrontare il passaggio alla digitalizzazione, oltre a pagamenti transfrontalieri più rapidi ed economici. Lo scorso settembre, quando era a capo del Fondo monetario internazionale (FMI), il presidente della BCE ha detto che si sarebbe concentrata sull’assicurazione Le istituzioni dell’UE si adattano al mutevole ambiente finanziario essendo aperti alle criptovalute.

“Finora l’Eurosistema non ha deciso se introdurre un euro digitale”, ha affermato Lagarde.

“Ma, come molte altre banche centrali in tutto il mondo, stiamo esplorando i vantaggi, i rischi e le sfide operative di farlo”.

Secondo il presidente della BCE, i risultati di una task force che studia i potenziali effetti di a CBDC sull’Europa sarà annunciato “nelle prossime settimane”.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here