La nuova fondazione XRP Ledger Foundation ha raccolto 6,5 milioni di dollari da Ripple, Coil e GateHub. Questa organizzazione senza scopo di lucro e aperta è stata creata con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo del libro mastro XRP, la blockchain su cui gira il token XRP.

Tutte e tre le piattaforme che hanno raccolto i fondi sono state costruite su XRP Ledger. Secondo i rapporti, la fondazione mira a migliorare e sviluppare l’infrastruttura XRPL e promuovere pratiche scalabili e sostenibili sulla piattaforma.

La fondazione cerca anche di creare un elenco oggettivo di caselle di controllo per valutare le prestazioni del validatore e supportare lo sviluppo di strumenti per migliorare l’accessibilità sia per gli sviluppatori che per gli utenti. Secondo il CTO di Ripple, David Schwartz, il consiglio di amministrazione della XRP Ledger Foundation comprende molti volti familiari, come Wietse Wind, uno sviluppatore XRPL.

Il consulente della fondazione Bharath Chari di XRP Ledger ha dichiarato: “La Fondazione è estremamente felice di lavorare con le parti interessate nell’ecosistema per ulteriore innovazione e utilizzo di XRP Ledger. Ci impegniamo a fornire pieno supporto alla crescita dell’ecosistema degli sviluppatori “.

L’annuncio inoltre prevede in dettaglio la creazione di un “Fondo comunitario XRP”, che opererà indipendentemente dalla fondazione e si concentrerà sugli eventi e sulla promozione dell’adozione di XRPL. La fondazione sta anche cercando finanziamenti aggiuntivi per lavorare con la comunità più ampia, comprese le istituzioni accademiche e le organizzazioni non profit per affrontare le sfide negli anni a venire.

Sebbene la performance di mercato di XRP sia stata relativamente ridotta quest’anno, Ripple ha fatto passi da gigante nella collaborazione con le banche di tutto il mondo. Solo due giorni fa, Ripple ha annunciato di averlo fatto collaborato con HDFC, la più grande banca del settore privato indiano, per consentire transazioni più veloci ed economiche utilizzando XRPL.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here