I vecchi stanno vendendo i loro Bitcoin (BTC), secondo la metrica della dormienza delle monete di Glassnode. Come mostrato di seguito, gli indirizzi dormienti che vendono BTC hanno segnato i precedenti massimi in BTC.

Dormienza della moneta di Bitcoin. Fonte: Glassnode

L’analista di catena Willy Woo ha detto che i vecchi hanno venduto in modo affidabile il massimo fino al ciclo dei prezzi più recente. Lui ha scritto:

“La dormienza è una misura del ‘esaurimento delle vecchie mani’. È interessante vedere i top venduti in modo affidabile fino a questo ciclo attuale. Hanno venduto il fondo #bitcoin a $ 3 – $ 4k, stanno vendendo proprio ora. “

Ci sono diversi motivi per cui i possessori di lunga data vendono BTC al prezzo corrente. Il prezzo di BTC è aumentato di tre volte da marzo, ed è un’area di take profit decente per i venditori. L’area di $ 12.000 è stata anche un forte livello di resistenza negli ultimi due mesi.

Questa volta i Bitcoin HODLer dormienti avranno ragione?

Oltre alle varie ragioni tecniche, ci sono ragioni cicliche che potrebbero incoraggiare i possessori di Bitcoin dormienti a vendere.

Negli ultimi due quarti trimestri, Bitcoin ha registrato rendimenti negativi. La tendenza di BTC a sottoperformare durante l’ultimo trimestre, insieme alla resistenza di $ 12.000, potrebbe costringere i possessori a prendere profitto.

Tuttavia, alcuni analisti tecnici ritengono che Bitcoin sia sul punto di iniziare un nuovo ciclo. Nei prossimi mesi, BTC potrebbe continuare a macinare verso l’alto a livelli di resistenza più elevati e non vedere un forte calo.

Filbfilb, un famoso analista di criptovaluta, ha individuato il ciclo post-dimezzamento visto nel 2017. Ha detto che BTC ha raggiunto il massimo storico dopo essere scoppiato nella stessa settimana quattro anni fa. Lui ha scritto:

“È difficile sfuggire al comportamento ciclico di Bitcoin. La stessa settimana di 4 anni fa, Bitcoin stava cercando di rompere finalmente il ritracciamento della fib del mercato ribassista del 50%. Non si è mai guardato indietro e testato ATH entro gennaio. Questa volta è diverso? “

Il trader ha anche notato che le istituzioni sembrano desiderare Bitcoin a livelli record. A seguito degli investimenti di alto profilo in Bitcoin di MicroStrategy e Square, la domanda istituzionale di BTC è aumentata notevolmente.

Il volume delle piattaforme su misura per le istituzioni, tra cui Bakkt e LMAX Digital, è aumentato notevolmente nelle ultime settimane. Filbfilb aggiunto:

“Anche se non costituiscono gran parte dell’OI, i trader di dimensioni istituzionali hanno mantenuto solo posizioni lunghe la scorsa settimana.”

L’impostazione tecnica di BTC è ribassista a breve termine, ma i fondamentali sono forti

La maggior parte dei segnali ribassisti a breve termine per Bitcoin sono tecnici piuttosto che fondamentali. Varie metriche fondamentali indicano un rafforzamento dello slancio, incluso il tasso di hash Bitcoin.

Il 19 ottobre, il tasso di hash Bitcoin ha raggiunto ancora una volta un nuovo massimo storico, il che è un trend altamente ottimistico, soprattutto dopo l’halving dell’11 maggio. John Todaro, un venture capitalist di criptovaluta, disse:

“Il tasso di hash Bitcoin ha raggiunto nuovi massimi storici (di nuovo). Il recente rialzo dei prezzi ha aumentato i ricavi minerari, spingendo più miner ad allocare maggiori risorse alla rete, aumentando così il tasso di hash. Che fine ha fatto quella tesi sulla spirale della morte mineraria dopo il dimezzamento? “