USD / ZAR rialzista, EUR / ZAR – La forza del Rand potrebbe presto dissolversi

Dalla metà del 2020 il rand sudafricano ha cavalcato l’ondata di sentiment di “rischio” simile a molte valute dei mercati emergenti (vedi grafico sotto). Le sfide strutturali a lungo termine del paese continuano a occupare i titoli delle notizie, ma lo status del Rand come valuta dei mercati emergenti è riuscito a proteggerlo da parte di questa negatività.

Apprezzamento dello ZAR in linea con i mercati emergenti nonostante l’aumento del deficit

Grafico preparato da Warren Venketas, Fonte: Refinitiv

Con l’Europa e gli Stati Uniti che guidano ingenti iniezioni di liquidità nelle loro economie, il Rand si è discostato dall’indebolimento Euro e Dollaro Americano. Dopo aver recuperato le perdite dalla fase iniziale di lockdown, il Rand sembra essere in qualche modo sovradimensionato nei confronti di entrambe le valute. Con i mercati che iniziano a digerire il pacchetto di stimoli statunitensi e il programma PEPP europeo, potrebbe essere il momento per queste due principali valute di iniziare a riprendersi rispetto allo ZAR.

Inoltre, il crescente deficit di bilancio (vedi grafico sopra) sarà presto esposto tramite la valuta locale, il che molto probabilmente andrà a suo discapito. Con i tassi di interesse rimasti invariati per il momento e l’inflazione al di sotto dell’obiettivo della South African Reserve Banks (SARB) del 3% – 6%, ciò potrebbe aprire un’ulteriore possibilità di debolezza del Rand per il trimestre a venire.

Grafico settimanale USD / ZAR

ZAR, USDZAR, USD / ZAR

Grafico preparato da Warren Venketas, IG Charts

Il USD / ZAR il grafico settimanale si è consolidato dalla fine di dicembre, formando un modello rettangolare mostrato in giallo sopra. Questo ha il potenziale per un breakout se una candela settimanale si chiude al di fuori della barriera del rettangolo. L’indice di forza relativa (RSI) è ancora al di sotto del livello medio, ma questo slancio al ribasso ha rallentato e probabilmente supererà il punto medio mentre i prezzi spingono verso la resistenza superiore intorno al livello 15.4285. Questa prospettiva supporta il contesto fondamentale della debolezza complessiva del Rand per il secondo trimestre.

EUR / ZAR Grafico settimanale

ZAR, EURZAR, EUR / ZAR

Grafico preparato da Warren Venketas, IG Charts

L’analisi tecnica del grafico settimanale EUR / ZAR dipinge un’immagine simile a quella Dollaro statunitense/ ZAR. Dopo un forte 2021 per il Rand, il movimento al ribasso ha modellato una formazione a cuneo discendente che generalmente segue un trend rialzista e viene spesso affrontata con l’obiettivo di inversioni rialziste.

L’RSI agisce come un fattore sostanziale dal punto di vista rialzista poiché i prezzi in calo in EUR / ZAR sono accoppiati da un aumento del Relative Strength Index (nero). Quindi, mentre il prezzo stava facendo minimi più bassi, l’RSI stava facendo minimi più alti. Questo è comunemente indicato come divergenza, ma più specificamente divergenza “rialzista”. Se questo segnale di inversione tecnica si dispiega e si rompe al di sopra della resistenza superiore, il livello di ritracciamento di Fibonacci del 38,2% fungerà da obiettivo di resistenza iniziale a 18,8788 seguito dal livello psicologico di 19,0000.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here