Changpeng Zhao, CEO del più grande scambio di criptovalute al mondo, Binance, ha affermato che la finanza decentralizzata è qui per restare nonostante molti progetti DeFi mostrino segni di essere in una bolla.

In un’intervista del 17 novembre con l’agenzia di stampa russa RBC, Zhao sostenuto che “molti progetti DeFi sono già in una bolla, e credo anche che ci siano alcuni segni di una bolla nel settore DeFi, ma questo non significa che DeFi alla fine scomparirà del tutto”.

Zhao ha continuato dicendo che il settore DeFi ha un grande potenziale di crescita, osservando che DeFi rimane ancora popolare in mezzo a un Bitcoin (BTC) rally. Il dirigente ha anche sottolineato che le offerte iniziali di monete, o ICO, sono state definite una bolla nel 2017, ma un certo numero di progetti nati da ICO, incluso Binance, stanno ancora andando alla grande:

“Le aziende creano nuovi token, emettili come ricompensa. Questa non è una storia di lunga data. Ma penso che la DeFi sia qui per restare. Anche ora, con la popolarità di Bitcoin in aumento, la DeFi è ancora popolare. Riteniamo che ci sia molto potenziale di crescita in DeFi “.

Tuttavia, Zhao ha affermato che alcuni progetti DeFi “potrebbero non durare troppo a lungo” nonostante l’industria fornisca una serie di incentivi attraverso DeFi yield farming e liquidità DeFi.

Zhao ha anche affermato che le criptovalute come Bitcoin sono la migliore forma di denaro, definendolo il “denaro della libertà per milioni di persone in tutto il mondo”. L’amministratore delegato ha previsto che il mercato delle criptovalute ha il potenziale per crescere fino al 100.000% poiché le risorse digitali, presumibilmente, saranno adottate più ampiamente della fiat.

Mentre vede un futuro per la DeFi, Zhao sì notato ostacoli all’industria che raggiungono un richiamo di massa. Ad agosto, ha affermato che gli scambi centralizzati rimarranno popolari fino a quando gli scambi decentralizzati non diventeranno più user friendly.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here