Sebbene sia degno di nota che alcune aziende stiano iniziando a implementare soluzioni blockchain quest’anno, è importante sottolineare che pochissime lo hanno fatto. Un rapporto di Everest Group Research pubblicato a giugno mostra che mentre il 79% dei progetti ha completato le proprie fasi pilota, solo il 7% è stato distribuito alla produzione nel 2020.

Detto questo, è impressionante che uno dei più grandi rivenditori al mondo abbia implementato e implementato con successo una soluzione blockchain. Walmart Canada ha adottato DL Freight, una piattaforma della catena di approvvigionamento basata su blockchain, come standard nazionale per le fatture di trasporto e la gestione dei pagamenti da utilizzare tra oltre 60 vettori di trasporto.

Sebbene Walmart Canada e la società blockchain con sede a Toronto DLT Labs ha inizialmente lanciato una piattaforma basata su blockchain per l’automazione della catena di approvvigionamento nel novembre 2019, DL Freight è progredito notevolmente nel tempo. La soluzione è stata persino scelto dal Council for Supply Chain Management Professionals come uno dei sei finalisti del premio per l’innovazione della supply chain che sarà presentato alla conferenza annuale di settembre.

Loudon Owen, CEO di DLT Labs, ha dichiarato a Cointelegraph che Walmart si è avvicinato all’azienda per la prima volta nel 2018 per sperimentare un sistema personalizzato basato su blockchain che monitorasse le consegne, verificasse le transazioni e automatizzasse i pagamenti e la riconciliazione per Walmart Canada e i suoi vettori:

“Dopo decine di migliaia di carichi nella catena di fornitura, abbiamo dimostrato che la nostra soluzione funzionava. Entro la fine di agosto dello scorso anno, il sistema aveva elaborato oltre 150.000 fatture, con meno del 2% risultanti in controversie “.

La piattaforma di DLT Labs alla fine è diventata un punto di svolta per Walmart Canada. Il suo vicepresidente dei trasporti, Francis Lalonde, ha dichiarato a Cointelegraph che DL Freight fa parte di un importante investimento da 3,5 miliardi di dollari nel business di Walmart Canada, che include la trasformazione della complessa catena di fornitura dell’azienda: “Blockchain sta consentendo un progresso materiale nella nostra rete di trasporto intelligente, con pagamenti rapidi, notevoli risparmi sui costi e altri vantaggi nella nostra catena di fornitura “.

Sebbene la fatturazione del trasporto sia stata storicamente complicata e impegnativa, Lalonde ha notato che la sfida non era completare la fattura in sé, ma piuttosto tutto ciò che ha portato ad essa nella catena di fornitura.

È difficile per grandi aziende come Walmart migliorare la trasparenza sulle merci trasportate giorno e notte via terra, mare e ferrovia tra paesi diversi. Ancora peggio, Lalonde ha osservato che i dettagli e la complessità di tali informazioni devono essere gestiti in modo efficiente lungo la catena di fornitura, il che è impegnativo:

“Ogni fattura riflette una serie di addebiti variabili, si occupa di oltre 200 punti dati e ci sono fatture dettagliate per ciascuno dei nostri 500.000 carichi consegnati ogni anno. E ognuno dei nostri numerosi vettori ha i propri sistemi, processi aziendali e tecnologia. Tutte queste informazioni devono essere tracciate, sincronizzate e contribuiscono alla generazione di fatture “.

Owen ha inoltre osservato che dei 500.000 carichi elaborati lo scorso anno tramite DL Freight, solo il 2% è stato registrato come discrepanze, rappresentando una riduzione del 97% rispetto ai livelli precedenti. Secondo Lalonde, le complessità della catena di approvvigionamento hanno portato a controversie nel 70% di tutte le consegne e fatture precedentemente effettuate da Walmart Canada. A sua volta, l’azienda si è rivolta a DLT Labs per una soluzione basata su blockchain per ridurre gli errori della catena di approvvigionamento.

Perché blockchain per la gestione della supply chain?

Mentre altri elementi tecnici come i sensori IoT vengono sfruttati per garantire il controllo della temperatura durante il processo di spedizione, Lalonde ha spiegato che il vero fondamento della trasformazione deriva dalla trasparenza, visibilità e accuratezza senza precedenti fornite dalla blockchain. “Il nostro processo precedente prevedeva 11 passaggi, ma ora è ridotto a cinque passaggi e abbiamo eliminato la necessità per terze parti di fornire servizi di riconciliazione o di verifica dei pagamenti”, ha affermato.

Owen ha spiegato che DL Freight è alimentato da Hyperledger Fabric, il framework open source che sfrutta i canali come sottorete privata di comunicazione tra due o più membri della rete. Ciò consente l’esecuzione di transazioni riservate. Brian Behlendorf, direttore esecutivo della Hyperledger Foundation, ha detto a Cointelegraph che i canali consentono a un sottoinsieme di partecipanti alla rete di creare il proprio canale diretto per evitare che le transazioni vengano trasmesse a tutti.

Owen ha commentato che i dati vengono acquisiti da tre fonti in questo particolare caso d’uso: Walmart Canada, i singoli vettori e le informazioni provenienti dai dispositivi IoT. Una volta acquisiti i dati, le informazioni vengono integrate in un registro condiviso, completamente trasparente per tutte le parti coinvolte nel processo.

Blockchain sta trasformando le aziende

Mentre Walmart Canada inizialmente si è impegnato con DLT Labs per risolvere il problema aziendale della fatturazione del trasporto, che può risultato in migliaia di dollari di mancati guadagni per le aziende ogni mese, Lalonde ha affermato che DL Freight fornisce una piattaforma di informazioni unica che va oltre l’automazione delle fatture:

“Il processo ha completamente cambiato il modo in cui lavoriamo. Ora possiamo promuovere l’efficienza a monte del processo, non solo nella fatturazione, ma capire davvero cosa succede in ogni fase che porta al risultato finale. Il trasporto e il pagamento erano in precedenza separati, ma ora sono uniti in un unico flusso di informazioni sincronizzate che è estremamente entusiasmante “.

Grazie alle capacità uniche di condivisione dei dati, immutabilità e conservazione dei dati della blockchain, la tecnologia è pronta a risolvere molte sfide aziendali. Tuttavia, le aziende hanno esitato a utilizzare la tecnologia a causa dei suoi legami con la criptovaluta e della sua natura pubblica. Lalonde ha affermato che, sulla base dei risultati ottenuti da Walmart Canada, si aspetta che più aziende utilizzino soluzioni blockchain: “Non si trattava di blockchain o di qualsiasi tecnologia specifica, si trattava di identificare l’architettura specifica che soddisfa i nostri standard e fornisce risultati. “

Ancora più interessante da vedere saranno le aziende che si spostano da reti blockchain private per aprire reti. Ad esempio, Walmart China utilizza la blockchain pubblica di VeChain per tracciare la sua filiera alimentare.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here