La banca centrale canadese, la Bank of Canada, ha recentemente pubblicato un rapporto sui rischi e i benefici di una valuta digitale della banca centrale.

“Una valuta digitale anonima della banca centrale basata su token (CBDC) porrebbe particolari rischi per la sicurezza”, afferma la Bank of Canada ha scritto nella sua relazione del 5 ottobre. “Questi rischi derivano dal modo in cui i saldi vengono aggregati e archiviati, dal modo in cui CBDC viene utilizzato per le transazioni e dal modo in cui varie soluzioni come e-wallet, criptovalute e banche competono per attirare gli utenti”.

Nell’ultimo anno circa, le discussioni sono aumentate e vari governi hanno iniziato a digitalizzare le proprie valute sotto forma di CBDC. La Cina ha ha fatto una serie di titoli per il suo yuan digitale CBDC.

Il rapporto della Bank of Canada elencava i rischi in più aree, compreso lo stoccaggio di risorse. Nel mondo delle risorse digitali, i possessori di token possono creare un numero enorme di portafogli, distribuendo i loro fondi in diverse assegnazioni tra quei portafogli. Ciò porta a più posizioni di stoccaggio delle risorse di quanto sarebbe plausibile nella finanza tradizionale.

I rischi derivano anche dalle piattaforme che potenzialmente forniscono soluzioni intorno ai CBDC. In risposta, le possibili soluzioni includono limiti alle disponibilità del portafoglio incorporati nel CBDC, nonché parametri per le piattaforme coinvolte impostati dalla banca centrale associata.

“Se la Bank of Canada emettesse un CBDC, sarebbe probabilmente basato su token”, afferma il rapporto, sottolineando la presenza nell’equazione di un utilizzo sicuro, anche se goffo, della chiave privata. “Per garantire che il CBDC sia un mezzo di pagamento sicuro ed efficiente, la Banca deve considerare attentamente come verrà aggregato e utilizzato il CBDC e quali esternalità ne deriveranno”.

Il rapporto ha spiegato i pro ei contro dei portafogli personali e dell’archiviazione rispetto alle opportunità di archiviazione centralizzata delle risorse, come gli scambi, menzionando anche altri rischi e misure associati a un potenziale CBDC, nonché le possibili regole e linee guida relative a tale classe di attività.

Anche l’Europa recentemente titolato notizie CBDC poiché la BCE ha espresso interesse per il tipo di attività.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here