La piattaforma Blockchain Polkadot (DOT) è l’ultima a investire nuovamente nella sua comunità di sviluppatori con il lancio di Polkadot tesoro. Gestito da membri del consiglio eletti dalla comunità, il pool finanzierà il maggior numero possibile di nuovi progetti comunitari.

Il tesoro ha già ricevuto proposte multiple relative allo sviluppo dell’infrastruttura, ai progetti operativi e allo sviluppo del software, da parte dei team di Redspot, Centrifuge, Polkascan ed Encointer.

Le proposte per ricevere finanziamenti del Tesoro possono essere presentate da qualsiasi detentore del token DOT nativo di Polkadot e saranno approvate in base alla loro capacità di “dare trazione alla rete”. Le proposte possono riguardare la distribuzione dell’infrastruttura, le operazioni di sicurezza della rete, le disposizioni dell’ecosistema, lo sviluppo del software, le attività di marketing e gli eventi della comunità e di sensibilizzazione.

Oltre al finanziamento delle proposte, il tesoro sosterrà anche gli sforzi della comunità come la traduzione di documenti, la creazione di contenuti relativi a Polkadot, video educativi e il supporto generale della comunità.

Le proposte devono essere presentate sulla blockchain Polkadot, tuttavia, al fine di ridurre al minimo lo storage on-chain, non conterranno alcuna informazione contestuale. I proponenti dovranno sfruttare le strade fuori catena per spiegare la maggior parte del progetto.

È richiesto un deposito di 100 DOT o del 5% della presentazione totale per ogni presentazione di proposta al fine di evitare proposte di bassa qualità o spam. I depositi verranno restituiti agli utenti quando la loro proposta viene approvata e bruciata se rifiutata.

Se il Tesoro non spende tutti i fondi entro un periodo di budget, attualmente fissato a 24 giorni, verrà bruciato l’1% dei fondi. Il Tesoro è finanziato da tagli, commissioni di transazione, inefficienze di staking e parathread.

Polkadot non è l’unico progetto incentrato sul supporto della sua comunità di sviluppatori attraverso il supporto finanziario diretto. Gitcoin Grants è una piattaforma per i progetti Ethereum per cercare finanziamenti attraverso i contributi corrispondenti dei donatori sponsorizzati da QF di Gitcoin e del pubblico in generale. Il popolare progetto DeFi Yearn Finance ha superato la Fondazione Ethereum questa settimana come collaboratore principale nel più recente Round 7 dei Gitcoin Grants con $ 155.000 impegnati, portando il pool di abbinamento totale a $ 410.000.

Ispirato dalla mossa, Synthetix è andato meglio contribuendo con un importo non divulgato che, secondo quanto riferito, supera sia i contributi della Fondazione Ethereum che quelli di Yearn Finance per segnare un nuovo massimo storico.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here