Il prezzo di Bitcoin (BTC) ha assistito a una corsa massiccia negli ultimi mesi poiché è aumentata di quasi il 100% da $ 10.000 a $ 19.800. Tuttavia, la regione più alta di tutti i tempi a $ 20.000 ha mostrato una resistenza significativa, causando il calo del prezzo più volte, anche oggi, poiché BTC è sceso sotto i $ 19.000 il 4 dicembre.

Le possibilità di una correzione sono aumentate lentamente a causa della diminuzione del volume negli ultimi giorni. Si possono avanzare più argomenti per una correzione più profonda, il che non sarebbe necessariamente un male per il mercato in generale.

La regione più alta di tutti i tempi ha ancora una grande resistenza

Grafico a 1 giorno BTC / USD. Fonte: TradingView

La regione dei massimi storici non è stata ancora interrotta, come mostra il grafico. Ciò non è inaspettato, tuttavia, poiché molti investitori al dettaglio avranno il massimo storico del 2017 come indicatore di potenziali prese di profitto. È l’ultimo ostacolo prima che Bitcoin vada alla scoperta dei prezzi, il che renderebbe difficile determinare i prossimi obiettivi.

Dato che il prezzo di Bitcoin raggiunto il massimo storico in modo quasi verticale, non sembra probabile che si verifichi un breakout netto sopra il massimo storico a questo punto.

Tuttavia, fintanto che il prezzo di Bitcoin rimane in questa regione, possono essere avanzate diverse argomentazioni per una potenziale correzione.

In particolare, il volume è in forte calo a causa del recente tentativo di rompere i $ 20.000, indicando un potenziale indebolimento dello slancio. In secondo luogo, gli attuali test sui massimi storici aprono la porta a una possibile divergenza ribassista sul lasso di tempo giornaliero.

Questa divergenza ribassista non è ancora confermata, ma mostra alcuni potenziali segnali di una leggera inversione di tendenza. In caso di correzione, le aree chiave da tenere d’occhio per il supporto sono $ 16.000 e $ 14.000.

Anche il massimo del 2014 non si è rotto in una volta

Grafico 1 giorno BTC / USD 2016. Fonte: TradingView

L’attuale azione sui prezzi è paragonabile all’azione sui prezzi nel ciclo precedente. Il picco massimo del 2014 ha agito come resistenza finale, dopo di che si è verificata una significativa correzione del 30%.

Questa correzione spesso riconduce alla resistenza precedente e, come mostra il grafico, questa resistenza era a 800 $.

Il massimo precedente si è poi spostato per il supporto attraverso quella correzione, che ha fatto sì che il prezzo del Bitcoin continuasse a salire verso nuovi massimi storici.

Grafico a 3 giorni BTC / USD. Fonte: TradingView

Poiché i mercati spesso agiscono allo stesso modo in ogni ciclo, una correzione simile del 30% porrebbe il prezzo di Bitcoin a $ 14.000. Inoltre, anche il precedente massimo di giugno 2019 è a $ 14.000, rendendolo un probabile obiettivo per un potenziale ribaltamento di supporto / resistenza.

Una tale correzione del 30% non sarebbe dannosa per il mercato ed è abbastanza comune. Può anche dare ai ritardatari una bella opportunità di ingresso per l’avvio.

Livelli da tenere d’occhio nei periodi di tempo inferiori

Grafico a 1 ora BTC / USD. Fonte: TradingView

I tempi più bassi indicano che è in atto una potenziale inversione. L’intervallo è definito, con il supporto nella zona verde intorno ai 18.500 $. Questo livello deve mantenere il supporto per sostenere lo slancio verso l’alto.

Se non riesce a sostenere il supporto, è molto probabile il nuovo test dell’area da $ 16.000. Tuttavia, se il mercato vuole mantenere lo slancio rialzista, la resistenza superiore a $ 19.500 deve essere interrotta per garantire un’ulteriore continuazione. Tuttavia, qui si sta verificando un classico ribaltamento di supporto / resistenza ribassista.