Punti di discussione del dollaro canadese

USD / CAD può essere scambiato in un intervallo definito prima dell’aggiornamento del rapporto sull’occupazione canadese poiché si inverte prima del minimo settimanale (1,2761), ma il Relative Strength Index (RSI) continua a indicare una correzione più ampia del tasso di cambio poiché segue ancora il rialzo tendenza stabilita all’inizio di quest’anno.

Il tasso USD / CAD segue l’intervallo settimanale in vista del rapporto sull’occupazione in Canada

Dollaro statunitense/CAD sembra essere bloccato in un intervallo ristretto dopo aver testato la SMA a 50 giorni (1.2790) per la prima volta da novembre e resta da vedere se il rimbalzo dal minimo di gennaio (1.2589) sarà risultano essere un esaurimento in più ampio tendenza piuttosto che un cambiamento in mercato comportamento in quanto i temi chiave rimangono in vigore e resta da vedere se il recente cambiamento nella posizione di vendita al dettaglio metterà in evidenza una dinamica simile con il riaffiorare del comportamento di affollamento dal 2020.

Guardando al futuro, l’occupazione canadese potrebbe mantenere a galla l’USD / CAD poiché l’economia dovrebbe perdere 47,5 mila posti di lavoro a gennaio dopo aver perso 52,7 mila posti di lavoro il mese precedente, mentre il tasso di disoccupazione dovrebbe aumentare all’8,9% dall’8,8% di dicembre. I segni di una ripresa prolungata possono produrre venti contrari per il dollaro canadese poiché esercita pressioni sulla Banca del Canada (BoC) per sostenere ulteriormente l’economia, e la banca centrale potrebbe dare una guida accomodante al futuro nella sua prossima riunione del 10 marzo come Governatore Tiff Macklem e Co. rimangonoimpegnati a fornire il grado appropriato di stimolo della politica monetaria per sostenere la ripresa e raggiungere l’obiettivo di inflazione.

Fino ad allora, i temi chiave del mercato potrebbero continuare a influenzare l’USD / CAD come il Dollaro Americano riflette ampiamente una relazione inversa con la fiducia degli investitori e sembra che anche l’inclinazione del sentiment del commercio al dettaglio persisterà i trader sono stati long netti sulla coppia da maggio 2020.

Immagine di IG Client Sentiment per il tasso USD / CAD

Il Rapporto sul sentimento del cliente IG Spettacoli Il 70,86% dei trader lo è ancora rete lunga USD / CAD, con il rapporto tra commercianti lunghi e corti in piedi a 2,43 a 1. Il numero di trader net-long è superiore del 16,99% rispetto a ieri e del 12,58% rispetto alla scorsa settimana, mentre il numero di trader net-short è inferiore del 15,60% rispetto a ieri e del 30,17% rispetto alla scorsa settimana.

Il calo della posizione corta netta potrebbe essere una funzione delle prese di profitto come USD / CADsi inverte prima del minimo settimanale (1,2761), mentre l’aumento dell’interesse netto lungo ha alimentato il comportamento di affollamento riportato dallo scorso anno poiché il 52,12% dei trader era lungo la coppia la scorsa settimana.

Detto questo, resta da vedere se il rimbalzo dal minimo di gennaio (1.2589) lo farà risultano essere un esaurimento in più ampio tendenza piuttosto che un cambiamento in USD / CAD comportamento poiché i temi chiave del mercato rimangono in vigore, ma il L’indice di forza relativa (RSI) continua a indicare una correzione più ampia del tasso di cambio poiché segue ancora la tendenza al rialzo stabilita all’inizio di quest’anno.

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Consigliato da David Song

Ulteriori informazioni sul rapporto sul sentiment del cliente IG

Grafico giornaliero del tasso USD / CAD

Immagine del grafico giornaliero del tasso USD / CAD

Fonte: Vista commerciale

  • Tieni presente che l’USD / CAD ha superato il minimo di gennaio 2020 (1,2957) in seguito alle elezioni statunitensi, con il tasso di cambio che è passato a nuovi minimi annuali a novembre e dicembre come Indice di forza relativa (RSI) stabilito una tendenza al ribasso durante lo stesso periodo.
  • USD / CAD ha iniziato il 2021 eliminando il minimo dell’anno scorso (1,2688) anche se l’RSI è uscito dalla formazione ribassista, con mancanza di slancio per reggere al di sopra la regione 1.2770 (espansione del 38,2%) spingendo il tasso di cambio brevemente al di sotto della sovrapposizione di Fibonacci 1.2620 (50% di ritracciamento) a 1.2650 (espansione del 78,6%).
  • Tuttavia, l’USD / CAD è uscito dal range di apertura di gennaio in seguito alla serie di tentativi falliti di chiudere al di sotto del 1.2620 (50% di ritracciamento) a 1,2650 (espansione del 78,6%), con l’RSI divergente con il prezzo in quanto ha stabilito una tendenza al rialzo.
  • L’USD / CAD sembra essere bloccato in un intervallo ristretto mentre testa la SMA a 50 giorni (1,2790) per la prima volta da novembre, ma la mancanza di slancio per spingere al di sotto della regione 1,2770 (espansione del 38,2%) potrebbe spingere il tasso di cambio verso il 1,2880 (espansione del 61,8%) la zona.
  • Hai bisogno di una pausa / chiudere sopra 1,2880 (espansione del 61,8%) per portare l’area di 1,2980 (ritracciamento del 61,8%) sul radar, con la prossima regione di interesse in arrivo Da 1,3030 (espansione del 50%) a 1,3040 (espansione del 50%) seguito dall’handle da 1,3200 (espansione del 38,2%).

Tratti dei commercianti di successo

Tratti dei commercianti di successo

Consigliato da David Song

Tratti dei commercianti di successo

— Scritto da David Song, Currency Strategist

Seguimi su Twitter su @DavidJSong





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here