Huawei ha annunciato un aggiornamento per il suo servizio cloud basato su blockchain, noto come Blockchain Service 2.0 o BCS 2.0, durante un recente summit del settore. Sembra che l’imminente miglioramento della piattaforma servirà come primo importante aggiornamento dal 2018.

Secondo Fangming Hong, presidente di Huawei Cloud China, Feng Xu, presidente della linea di prodotti della piattaforma di applicazioni cloud Huawei e altri vertici del team di gestione di Huawei, l’obiettivo principale dell’aggiornamento è scalare il progetto per applicazioni commerciali.

Secondo quanto riferito, la piattaforma nuova e migliorata soddisferà i requisiti di prestazioni di 50000 transazioni al secondo, o TPS, in un ambiente commerciale. Per fare un confronto, la blockchain di Bitcoin ha una media di circa 5 TPS, mentre Ethereum può gestirne circa il doppio. Secondo il comunicato, la maggiore velocità di elaborazione di BCS amplierà ulteriormente il suo ambito di networking e aiuterà ad applicare la blockchain in ambienti commerciali di grandi dimensioni.

Hong ha affermato che il BCS di Huawei ha registrato un continuo sviluppo in collaborazione con quasi 100 partner a livello nazionale (oltre al supporto dei governi locali) da quando è stato messo in uso commerciale nel 2018. Ha aggiunto che:

“Il numero cumulativo di catene congiunte, catene di alleanze e attività intelligenti ha superato 3000 e il numero di partecipanti blockchain ha superato 6000.”

Xu ha affermato che ad oggi Huawei Cloud Blockchain ha lanciato più di 70 progetti in sette campi, tra cui finanza, logistica, affari governativi, produzione, cure mediche, energia e copyright digitale.

Un esempio di un progetto lanciato tramite la piattaforma è il “Beijing Directory Chain”, che aiuta i dirigenti della città in vari uffici del governo locale con le operazioni economiche e sociali quotidiane. Xu ha spiegato che:

“Dalla sua applicazione nell’ottobre 2019, la catena di elenchi di Pechino ha completato il collegamento di 53 comitati, uffici e 16 distretti e contee, che non solo possono aiutare i manager delle città a ottimizzare il livello di gestione urbana, ma anche sostenere fortemente il tutto in linea un’elaborazione, realizzando il “lasciare che più dati eseguano commissioni, le persone che eseguano meno commissioni”

Huawei afferma che in futuro la società spera di collaborare più strettamente con la zona high tech di Chengdu per promuovere congiuntamente lo sviluppo e l’applicazione commerciale della tecnologia blockchain.

La società afferma di accogliere anche più imprese locali che si uniscono all’ecologia del settore blockchain e compiono sforzi congiunti per trasformare rapidamente l’industria blockchain di Chengdu in un modello nazionale per l’applicazione blockchain.

Come Cointelegraph segnalato in precedenza, i ricercatori hanno affermato che il mercato blockchain aziendale continuerà a salire fino a $ 21,07 miliardi entro il 2025.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here