Mercoledì, in un annuncio, l’Office of the Comptroller of the Currency (OCC) ha concesso a SoFi una licenza condizionale per operare come banca nazionale negli Stati Uniti.

L’OCC è l’ufficio del Tesoro degli Stati Uniti che regola le banche federali in tutto il paese. SoFi, che sta per Social Finance, è una startup fintech che storicamente ha fornito prestiti e servizi di rifinanziamento. Nel 2019 l’azienda lanciato crypto trading e, lo scorso dicembre, il Dipartimento dei servizi finanziari di New York concesso SoFi un’ambita BitLicense.

Questa nuova licenza consentirà all’azienda di offrire una gamma più ampia di servizi. Proprio oggi, l’azienda annunciato che stava anche rilasciando una carta di credito con premi in contanti che pagava il debito personale e studentesco

Da parte sua, l’OCC chiarisce che SoFi Bank deve eliminare alcuni ostacoli affinché il suo statuto lasci lo status condizionale. Il capitale iniziale sarà di $ 550 milioni, di cui l’OCC richiede che il 30% sia in contanti.

Non è stato possibile raggiungere l’OCC per il commento al momento della pubblicazione.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here