Punti di discussione sul prezzo del petrolio

Il prezzo del petrolio interrompe l’azione dei prezzi limitata da un intervallo riportato dalla fine di gennaio per scambiare a un nuovo massimo annuale ($ 55,26), e temi chiave del mercato potrebbero mantenere a galla i prezzi del greggio mentre Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (OPEC) continua a regolare la produzione nel 2021.

Il rialzo del prezzo del petrolio innesca il segnale di ipercomprato RSI in vista della riunione dell’OPEC

Il prezzo del petrolio cancella il Massimo febbraio 2020 ($ 54,66) comeprolunga la tendenza al rialzo stabilita a novembre e l’OPEC Comitato ministeriale congiunto di monitoraggio (JMMC) meeting pianificato per febbraio 3 può portare a prezzi del petrolio più alti come segretario generale Mohammad Barkindo insiste sul fatto che il gruppo e i suoi alleati “Essere pronti a intraprendere tutte le azioni necessarie.

Tuttavia, le nuove stampe di dati provenienti dagli Stati Uniti potrebbero trascinare il prezzo del petrolio poiché si prevede che le scorte di greggio aumenteranno di 0,367 milioni nella settimana terminata il 29 gennaio dopo che si sono inaspettatamente contratte di 9,91 milioni la settimana precedente, e segnali di rallentamento della domanda potrebbero incoraggiare regolamentare il mercato dell’energia per tutto il 2021 come Arabia Saudita rimane sulla buona strada per ridurre l’offerta di 1 milione di barili al giorno fino ad aprile.

A sua volta, l’OPEC ei suoi alleati possono continuare a sottolineare il proprio impegno a favore del Dichiarazione di cooperazione (DoC) come “il ritorno di misure di blocco più rigorose e le crescenti incertezze hanno portato a una ripresa economica più fragile che si prevede si ripercuoterà nel 2021, “E il prezzo del petrolio potrebbe continuare a ritracciare il calo dal massimo del 2020 ($ 65,65) poiché la produzione statunitense rimane al livello più basso dal 2018.

Detto questo, le prospettive tecniche rimangono costruttive come greggio continua a commercio al di sopra della pre-pandemia livelli, e il prezzo del petrolio potrebbe continuare a seguire la tendenza al rialzo stabilita a novembre anche se il Relative Strength Index (RSI) non riesce a mostrare un comportamento simile.

Grafico giornaliero del prezzo del petrolio

Immagine del grafico giornaliero del prezzo del petrolio

Fonte: Vista commerciale

  • Tieni presente che il greggio è uscito dall’azione sui prezzi del range bound dal terzo trimestre del 2020 a seguito del tentativo fallito di chiudere al di sotto del Fibonacci si sovrappone da circa $ 34,80 (espansione del 61,8%) a $ 35,90 (ritracciamento del 50%), e il prezzo del petrolio può continuare a ripercorrere il declino dal 2020 massimo ($ 65,65) come sia la SMA a 50 giorni ($ 48.86) e SMA a 200 giorni ($ 39.74) stabilire traccia una pendenza positiva.
  • Il greggio è uscito dall’azione sui prezzi fissata in un range riportato dalla fine di gennaio per estendere la Indice di forza relativa (RSI) non è riuscito a tenere il passo poiché una rottura del supporto della linea di tendenza è emersa prima di febbraio.
  • Tuttavia, i recenti sviluppi dell’RSI offrono una prospettiva costruttiva in quanto l’oscillatore sale sopra i 70, con la spinta in territorio di ipercomprato probabilmente accompagnata da un aumento dei prezzi del petrolio come il comportamento osservato all’inizio di quest’anno.
  • I Fibonacci si sovrappongono $ 56,00 (espansione del 23,6%) a $ 56,70 (espansione del 61,8%) si trova sul radar mentre il prezzo del petrolio rimbalza dal supporto del canale, con la prossima area di interesse che si aggira intorno a $ 58,00 (espansione del 50%) a $ 58,40 (espansione del 23,6%).

Tratti dei commercianti di successo

Tratti dei commercianti di successo

Consigliato da David Song

Tratti dei commercianti di successo

— Scritto da David Song, Currency Strategist

Seguimi su Twitter su @DavidJSong





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here