La ricerca del fornitore di analisi on-chain, Glassnode, ha fatto un tuffo profondo nell’economia e nel valore del token SUSHI, rivelando che potrebbe valere molto meno del suo prezzo attuale. E questo è dopo il prezzo del token ha subito un enorme calo del 70% nell’ultima settimana fino a $ 2,36.

L’analista di Glassnode Liesl Eichholz ha analizzato la tokenomics del token SUSHI nativo di SushiSwap. Il ricerca ha affermato che il valore della governance del protocollo non dovrebbe essere sottovalutato, ma è difficile da quantificare, suggerendo che tali incentivi all’agricoltura di rendimento sono in gran parte guidati dall’hype.

Il tasso di inflazione è il problema principale che dovrebbe essere affrontato quando si valuta la valutazione di SUSHI, ha detto Eichholz, aggiungendo che i token di nuova conio distribuiti come ricompense diluiranno le partecipazioni degli investitori esistenti.

L’inflazione è stata incorporata nel sistema in base alla progettazione, al fine di incoraggiare le persone a fornire attivamente liquidità.

Ma gli investitori dovrebbero essere consapevoli: chiunque detenga SUSHI senza fornire liquidità verrà diluito.

Una ricompensa di riacquisto dello 0,05% generata dai volumi di scambio viene utilizzata per distribuire i token di nuova conio ai possessori esistenti. Pertanto una certa quantità di volume di scambi giornalieri deve essere sostenuta per mantenere un dato prezzo.

Utilizzando questo grafico, il rapporto ha suggerito che senza volumi follemente alti, a SUSHI prezzo superiore a $ 10 è assurdo e insostenibile.

“In realtà, supponendo che SushiSwap acquisisca un volume di scambi giornalieri più realistico di $ 400 milioni, il prezzo sostenibile per SUSHI sarebbe $ 0,31, un totale del 97% inferiore al suo massimo storico di $ 11,93”.

L’analista ha affermato che è probabile che i prezzi dei token rimangano gonfiati a breve termine a causa del clamore e della mancanza di comprensione dei suoi fondamentali.

Il prezzo di SUSHI ha subito un enorme calo durante il fine settimana quando è stato rivelato che il fondatore aveva ne ha venduti 2,5 milioni lui acquisita tramite una quota del 10% del fondo di sviluppo. Il controllo del protocollo è stato quindi ceduto al CEO dell’exchange di criptovalute FTX, Sam Bankman-Fried, a seguito di una massiccia reazione da parte della comunità.

Bankman-Fried, che è anche il CEO di Alameda Research, lo ha affermato SushiSwap è attualmente in fase di migrazione, aggiungendo “dopodiché sarà gestito dalla comunità, non da me”.

I prezzi di SUSHI hanno raggiunto il massimo storico di oltre $ 11 subito dopo il suo lancio, ma da allora sono tornati sulla terra e attualmente sono quasi l’80% in meno di quel picco a $ 2,36 secondo Il tracker dei prezzi dei token di Uniswap.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here