PROSPETTIVE PER I PREZZI DEL NASDAQ: MERCATO AZIONARIO ANCORA VOLATILE IN CASO DI CONCORSO TRUMP RISULTATI DELLE ELEZIONI CHE PUNTANO A PRESIDENZA OFFERTA

  • Nasdaq è esploso di quasi il 10% in più questa settimana mentre le scorte salgono sulla scia del Elezioni americane
  • L’indice azionario tecnologico ha iniziato a scivolare dai massimi recenti mentre Trump si rifiuta di concedere
  • Volatilità del mercato azionario potrebbe indugiare a causa del rischio di elezioni contestate, teme COVID-19

Il Nasdaq ha organizzato una massiccia manifestazione nelle ultime sessioni di negoziazione all’indomani della notte delle elezioni. Con lo sfidante Joe Biden che cerca di rivendicare la vittoria sull’incombente Donald Trump e le prospettive di un congresso diviso che schiaccia i timori di tasse aziendali più elevate, gli investitori hanno spinto i principali indici azionari notevolmente più alto questa settimana. L’azione dei prezzi al Nasdaq è aumentata di quasi il 10% dalla chiusura di venerdì scorso mentre il S&P 500 e Dow entrambi hanno guadagnato circa il 7% a pezzo. Questo ha coinciso con a forte calo del dollaro USA e rottura dei prezzi dell’oro.

TABELLA DEI PREZZI NASDAQ: ORARIO GIORNALIERO (DAL 07 LUG AL 06 NOV 2020)

Grafico di @RichDvorakFX creato utilizzando TradingView

Tuttavia, il Nasdaq ad alto contenuto tecnologico sta iniziando a rallentare mentre il presidente Trump si rifiuta di concedere nonostante i voti elettorali gli facciano pendere la bilancia in tutti gli stati chiave del campo di battaglia, come Georgia e Pennsylvania. Biden che vince i voti del collegio elettorale da quegli stati dovrebbe consolidare la sua offerta presidenziale, ma le azioni legali presentate dalla campagna di Trump potrebbero trascinare il risultato e la causa delle elezioni ufficiali incertezza a soffermarsi.

Introduzione al Forex News Trading

Introduzione al Forex News Trading

Consigliato da Rich Dvorak

Introduzione al Forex News Trading

Anche l’azione dei prezzi del Nasdaq sembra faticare al suo ribasso linea di tendenza esteso attraverso il picco del 2 settembre e il massimo dell’oscillazione inferiore intaccato il 13 ottobre. Questa zona di resistenza tecnica è sostenuto dal 78,6% Ritracciamento di Fibonacci anche il livello di svendita di settembre. Detto questo, se l’offerta apparentemente incrollabile al di sotto delle azioni può spingere il Nasdaq al di sopra di questa barriera tecnica, potrebbe esserci l’opportunità di estendersi verso i massimi storici. Un altro sviluppo del mercato che indica il potenziale per il mercato azionario di continuare a salire più in alto include i recenti cambiamenti nel posizionamento dei trader al dettaglio.

TABELLA DEI PREZZI DELL’INDICE S&P 500 CON IL SENTIMENTO DEL CLIENTE IG SOVRAPPOSTO: ORARIO GIORNALIERO (DAL 01 GENNA AL 06 NOV 2020)

Previsioni elettorali del grafico dei prezzi dell'indice S&P 500

Secondo l’ultimo Dati sul sentiment dei clienti IG, i dati dei trader CFD al dettaglio rivelano una posizione netta lunga del 33% per l’indice S&P 500. I recenti cambiamenti nel posizionamento indicano che il numero di trader S&P 500 long netti è diminuito del 25% mentre il numero di short netti è aumentato del 30% settimana su settimana. Considerando che in genere adottiamo una visione contrarian del posizionamento di massa, la combinazione dell’attuale sentiment net-short e recenti cambiamenti nel posizionamento potrebbe segnalare una tendenza al trading contrarian rialzista relativamente più forte. Tuttavia, ci sono notevoli rischi di mercato all’orizzonte che potrebbero catalizzare un’altra mossa di riduzione del rischio.



dei clienti lo sono netto lungo.



dei clienti lo sono corto netto.

Cambiare in

Longs

Pantaloncini

CIAO

Quotidiano 1% -7% -4%
settimanalmente -29% 35% 5%

Il più importante, a parte il rischio elettorale contestato, include la minaccia che i casi di coronavirus in aumento rappresentano per l’economia. FOMC Il presidente Jerome Powell ha dichiarato durante Conferenza stampa sulla decisione della Fed di giovedì come il recente corso della pandemia sia particolarmente preoccupante, aggiungendo che i consumatori potrebbero ritirare la spesa a causa dei timori del virus. Anche le speranze di approvare una legge di stimolo schiacciante potrebbero pesare negativamente sulle azioni, visto che le probabilità di una svolta democratica sono diminuite. Di conseguenza, potrebbe essere prudente tenere sotto stretto controllo il file Indice VIX derivato da S&P 500, o indicatore della paura, come potenziale fattore di riferimento per la propensione al rischio e dove le azioni potrebbero andare dopo.

— Scritto da Rich Dvorak, Analista per DailyFX.com

Connesso con @RichDvorakFX su Twitter per informazioni sul mercato in tempo reale





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here