Un’iniziativa senza scopo di lucro che sfrutta la finanza decentralizzata come mezzo per offrire un reddito digitale ai propri utenti ha annunciato che le persone hanno ora rivendicato più di 14 milioni dei suoi token.

Secondo un annuncio di mercoledì, il progetto del reddito di base universale, o UBI, di GoodDollar ha raggiunto più di 40.000 persone da 180 paesi da quando è stato lanciato a settembre. Il progetto ha riferito che più della metà dei partecipanti rivendicava il suo gettone basato sulla riserva, G $, ogni giorno. Finora sono stati richiesti 14 milioni di token.

Il progetto conia i suoi token G $ attraverso l’interesse generato da protocolli senza autorizzazione di terze parti da un paniere di risorse crittografiche. Individui e sostenitori aziendali ricevono pagamenti di rendimento a tasso di mercato in G $ e viene accantonato un importo giornaliero distribuzione come UBI digitale per GoodDollar partecipanti.

Yoni Assia, fondatore e CEO di eToro e fondatore di GoodDollar, ha affermato che le condizioni della pandemia globale hanno accelerato l’interesse per le risorse digitali tra i millennial:

“Vediamo un nuovo afflusso di persone che hanno fame di partecipare ai mercati e di adottare nuove innovazioni finanziarie”, ha detto Assia. “GoodDollar espande l’alfabetizzazione finanziaria e l’accesso ai mercati, fornendo al contempo un reddito di base digitale per alimentare la propria economia digitale”.

In generale, il concetto di UBI consentirebbe ai legislatori, o qualche altra autorità, di offrire ai cittadini uno stipendio mensile per coprire i bisogni di base. Ex candidato presidenziale democratico Andrew Yang è stato un grande sostenitore dell’idea, proponendo che tutti i residenti idonei negli Stati Uniti ricevano $ 1.000 ogni mese.

Gli utenti non possono ancora utilizzare i token G $ allo stesso modo del fiat, ma possono scambiarli con servizi online tramite Facebook Marketplace oltre a determinate classi educative. Il progetto ha aggiunto che crede che le persone siano “affamate di adottare valute complementari” e ricevere un’educazione finanziaria:

“Sebbene in una fase iniziale del suo ciclo di vita, tutti i segnali indicano che GoodDollar dimostra che un reddito di base digitale può funzionare su larga scala, effettuando un cambiamento positivo a livello globale”.

Esiste un forte sostegno per il reddito di base universale e ci sono indicazioni che le criptovalute potrebbero essere un sistema di consegna efficace per tali fondi. Un sondaggio dell’Università di Oxford trovato che il 71% degli europei sostiene il idea di reddito di base universale, mentre il CEO di Twitter Jack Dorsey ha recentemente donato $ 5 milioni verso gli sforzi di Yang per stabilire l’UBI per i residenti negli Stati Uniti.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here