Il primo fondo al mondo basato su Ethereum ad essere quotato in una delle principali borse valori aperto per le negoziazioni giovedì, ma non senza alcuni intoppi. Quotato alla Borsa di Toronto, The Ether Fund (TSX: QETH.U.) ha aperto per la negoziazione a $ 10,80 per azione dopo aver completato un’IPO di successo in cui erano $ 76,5 milioni sollevato.

Al preoccupazione dei trader interessati, il fondo non era disponibile per la negoziazione alla campana di apertura, ufficialmente interrotto a causa di un ritardo in chiusura del prospetto IPO del fondo. Trading in realtà iniziato due ore di ritardo, con 345.331 azioni scambiate nel resto della giornata. Il fondo ha raggiunto un massimo infragiornaliero di $ 11,48 prima di chiudere a $ 11,02. Ciò rappresenta un guadagno del 2,5% in una giornata di negoziazione in cui il prezzo di ETH è sceso di circa lo 0,5%, creando un premio sul prezzo delle azioni QETH.U.

Il fondo è stato lanciato dal più grande gestore di investimenti di asset digitali del Canada 3iQ, come un modo per i trader e gli investitori acquisire esposizione al mercato Ethereum senza dover acquistare, immagazzinare o vendere ETH da soli. Ad un prezzo medio di $ 565 per ETH, ciascuna azione di QETH.U rappresentava circa 0,0187 ETH all’inizio della giornata di negoziazione. Le monete che sostengono le azioni del fondo sono detenute da Gemini Custody, il braccio di custodia del gigante dello scambio di criptovalute Gemini.

L’Ether Fund si unisce all’altra sicurezza supportata da criptovalute di 3iQ, The Bitcoin Fund (TSX: QBTC), che era aggiunto allo scambio a fine ottobre. 3iQ è stato classificato come il terzo più grande fondo di asset digitali pubblici al mondo in una ricerca rapporto rilasciato all’inizio di questo mese. La società ha sottolineato l’importanza di offrire titoli garantiti da criptovaluta su un’importante borsa valori in una stampa pubblicazione accompagnamento all’apertura del trading QETH.U:

“Ottenere l’accesso alle risorse digitali […] può essere scoraggiante, costoso e scomodo. 3iQ offre agli investitori prodotti di investimento convenienti e familiari per ottenere esposizione alle risorse digitali “.

Nel dicembre 2017, il primo fondo americano sostenuto da ETH è stato aperto per il trading, il Grayscale Ethereum Trust, che è quotato sul mercato OTC Pink. Il fondo ha visto a aumento degli afflussi fino al terzo trimestre di quest’anno, a significare l’arrivo di un nuovo gruppo di investitori “Ethereum first”, secondo l’amministratore delegato di Grayscale.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here