Prezzo EUR / USD, notizie e analisi:

  • L’inflazione scende ulteriormente nel Euro Area e questo è un problema per la Bce
  • Il rapporto sul lavoro degli Stati Uniti potrebbe cambiare EUR / USD sentimento.

Euro la zona l’inflazione resta ostinatamente bassa, secondo i dati iniziali di settembre. L’inflazione annuale è diventata ulteriormente negativa a -0,3% rispetto a -0,2% in agosto, mentre l’inflazione core a / a è scesa allo 0,2% da una lettura precedente dello 0,5%. Tutte le letture di oggi hanno mancato le aspettative.

Questa persistente debolezza dei prezzi nel blocco unico continuerà a preoccupare la BCE, che resta disposta ad aprire ancora una volta le porte della liquidità per riportare l’inflazione – e al di sopra a breve termine se necessario – al livello prescritto intorno al 2%.

Il prezzo dell’EUR / USD rimane sotto pressione a causa delle basse aspettative di inflazione

EURO/Dollaro statunitense continua a lottare per rimanere sopra 1,1700 e la stampa di ieri e il ritiro da 1,1768 potrebbero essere il punto più alto per la coppia nel breve termine. Come ho detto recentemente, la doppia stampa intorno a 1.1600 / 1.1610 dovrebbe continuare a fungere da supporto iniziale.

NFP e Forex: cos’è e come negoziarlo?

Il prossimo motore dell’azione dei prezzi verrà dal rapporto sul lavoro degli Stati Uniti di questo pomeriggio (PFN) con il mercato che si aspetta un ulteriore miglioramento nel mercato del lavoro statunitense, anche se da livelli ancora tristemente bassi.

Previsione EUR

Previsione EUR

Consigliato da Nick Cawley

Scarica la nostra nuovissima Previsione Euro Q4

Grafico del prezzo giornaliero EUR / USD (gennaio – 2 ottobre 2020)

Il prezzo EUR / USD rimane sotto pressione dopo i dati sull'inflazione bassa;  Prossima versione importante della NFP statunitense



dei clienti lo sono netto lungo.



dei clienti lo sono corto netto.

Cambiare in

Longs

Pantaloncini

CIAO

Quotidiano -4% 0% -2%
settimanalmente -18% 8% -4%

Dati IG Retail trader Il 35,98% dei trader è net-long con un rapporto tra trader short e long a 1,78 a 1. Il numero di trader net-long è inferiore dell’8,00% rispetto a ieri e del 18,88% rispetto alla scorsa settimana, mentre il numero di trader net-short è inferiore dell’1,89% rispetto a ieri e del 2,77% rispetto alla scorsa settimana.Solitamente adottiamo una visione contrarian per affollare il sentiment e il fatto che i trader siano short netti suggerisce che i prezzi EUR / USD potrebbero continuare a salire.

I trader sono più corti rispetto a ieri e alla scorsa settimana e la combinazione del sentiment attuale e dei cambiamenti recenti ci dà un bias di trading contrarian rialzista dell’EUR / USD più forte.

Qual è il tuo punto di vista EUR / USD – rialzista o ribassista ?? Puoi farcelo sapere tramite il modulo alla fine di questo pezzo o puoi contattare l’autore tramite Twitter @ nickcawley1.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here