PREVISIONE DEL PREZZO DELL’ORO:

  • Prezzi dell’oro è sceso per il secondo giorno per testare un supporto chiave a 1.910 $ US come il Dollaro Americano rafforzato
  • Il metallo rimane in un “canale ascendente”, il cui limite inferiore funge da supporto chiave
  • Un livello di resistenza immediato può essere trovato a 1.930 $, la SMA a 50 giorni

I prezzi dell’oro sono entrati in un periodo di consolidamento da quando sono scesi dal massimo storico (2.075 USD) all’inizio di agosto. Recentemente, l’oro sembrava aver trovato un forte supporto a 1.870 dollari USA (il ritracciamento di Fibonacci del 76,4%) e da allora è rimbalzato, entrando in un “canale ascendente” come evidenziato nel grafico sottostante.

Tecnicamente, i prezzi dell’oro hanno formato alcuni pullback armonici ribassisti (evidenziati in linee rette nere) dall’inizio di agosto alla fine di settembre, con prevalenti pressioni al ribasso. Livelli di resistenza immediati potrebbero essere trovati a 1.930 $ (SMA a 50 giorni), seguiti da 1.942 $ (ritracciamento di Fibonacci al 50%) e poi 1.973 $ (ritracciamento di Fibonacci al 38.2%). Il superamento di questa resistenza potrebbe aprire la strada a un ulteriore rialzo e confermare un’inversione di tendenza a medio termine.

Previsione dell'oro

Consigliato da Margaret Yang, CFA

Ottieni la tua previsione oro gratuita

Poiché i prezzi dell’oro rimangono nel canale, lo slancio a breve termine sembra orientato al rialzo. I livelli di supporto immediati potrebbero essere trovati a 1.910 $ e poi 1.895 $ – dove si trovano il limite inferiore del canale e la SMA a 100 giorni.

Prezzo dell’oroQuotidiano Grafico

Il prezzo dell'oro si allontana dalla resistenza del grafico mentre il dollaro USA si rafforza

In assenza di catalizzatori geopolitici, i prezzi dell’oro potrebbero continuare a seguire la direzione del dollaro USA (DXY) e andare alla deriva insieme al sentimento di rischio. La correlazione inversa tra i prezzi dell’oro e il DXY può essere vista nel grafico sottostante.

Martedì, una drastica oscillazione della propensione al rischio ha portato a un rimbalzo del dollaro USA, che ha contemporaneamente pesato sui prezzi dei metalli preziosi. Le azioni dell’Asia-Pacifico hanno cancellato i guadagni precedenti a metà giornata. I dati sulla bilancia commerciale cinese si sono attestati a $ 37 miliardi, al di sotto di una stima di $ 58 miliardi a causa di un aumento inaspettato delle importazioni.

Allo stesso modo, prezzi d’argento sono tornati da un massimo di tre settimane per testare un supporto immediato a 24,58 $, il ritracciamento di Fibonacci del 50%.

Prezzi dell’oro rispetto all’indice del dollaro USA – ultimi 12 mesi

Il prezzo dell'oro si è ritirato dalla resistenza del grafico mentre il dollaro USA si rafforza

Fonte: Bloomberg, DailyFX

Da un lungoèprospettiva a termine, invece, prezzi dell’oro sono ancora sostenuti dal contesto macroeconomico complessivo (tassi di interesse estremamente bassi) e da condizioni di ampia liquidità, anche se è in corso un consolidamento a breve termine.

IG Sentimento del cliente indica che i commercianti di oro sono fortemente inclini verso il lato lungo, con il 74% delle posizioni nette lunghe, mentre il 23% sono nette corte (grafico sotto). Con il consolidamento dei prezzi dell’oro, i trader al dettaglio hanno aggiunto posizioni lunghe (+ 7%) e corte (+ 4%) durante la notte. Rispetto a una settimana fa, i trader hanno incrementato l’esposizione lunga (+ 3%) riducendo al contempo l’esposizione corta (-9%).

Il prezzo dell'oro si allontana dalla resistenza del grafico mentre il dollaro USA si rafforza

Aumentare la fiducia nel trading

Aumentare la fiducia nel trading

Consigliato da Margaret Yang, CFA

Non disperare, prepara un piano d’azione

— Scritto da Margaret Yang, stratega di DailyFX.com

Per contattare Margaret, usa la sezione Commenti sotto o @margaretyjy su Twitter





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here