PREVISIONE DEL PREZZO DELL’ORO:

  • Prezzi dell’oro sale insieme a un rammollimento Dollaro Americano, osservando la resistenza chiave a 1.910 $
  • La rottura al di sopra di 1.910 $ potrebbe aprire spazio per ulteriori rialzi verso 1.942 $
  • Un ritiro da qui potrebbe portare a un altro movimento armonico di nuovo a US $ 1,872

I prezzi dell’oro hanno oscillato a un livello di resistenza chiave a 1.910 dollari USA dopo aver registrato un discreto guadagno lunedì. L’indice del dollaro USA è sceso al minimo di due settimane di 93,44, sostenendo i prezzi dei metalli preziosi. Secondo quanto riferito, il presidente Trump sarebbe stato dimesso dall’ospedale, sebbene le sue condizioni di salute fossero state attentamente esaminate dai partecipanti al mercato.

Un dollaro USA in calo, insieme alle incertezze sulle elezioni presidenziali statunitensi, potrebbe continuare a fungere da catalizzatori positivi nel breve termine. La tendenza media dei prezzi dell’oro, tuttavia, rimane inclinata al ribasso poiché i prezzi hanno formato “massimi inferiori” e “minimi inferiori” consecutivi dall’inizio di agosto (grafico sotto).

Previsione dell'oro

Consigliato da Margaret Yang, CFA

Ottieni la tua previsione d’oro gratuita

Tecnicamente, i prezzi dell’oro sono rimbalzati dalla loro SMA a 100 giorni (1.884), prevedendo una spinta alla resistenza chiave a 1.910 $ USA – il ritracciamento di Fibonacci del 61,8%. Una forte svolta al di sopra di U $ 1.910 potrebbe aprire spazio per un ulteriore rialzo verso il prossimo livello di resistenza a US $ 1.942 (50% di ritracciamento di Fibonacci). Sono state osservate alcune oscillazioni armoniche (grafico sotto), mostrando una chiara tendenza al ribasso negli ultimi due mesi. Un mancato superamento di 1.910 $ USA potrebbe comportare un altro pullback armonico verso i livelli di supporto immediati a 1.872 $ e poi 1.810 $.

Prezzo dell’oroQuotidiano Grafico

Il prezzo dell'oro osserva la resistenza di 1.910 $ mentre l'incertezza elettorale si trascina sull'USD

A breve termine, il le prospettive per l’oro dipendono in gran parte dalla direzione del dollaro USA a causa della loro correlazione negativa negli ultimi 12 mesi (grafico sotto). Allo stesso modo, prezzi d’argento sono anche dietro all’oro, sfidando un livello di resistenza a 24,50 $.

Da una prospettiva a lungo termine, tuttavia, i prezzi dell’oro sembrava essere entrato in una fase di consolidamento all’interno di un mega trend rialzista, con un importante livello di supporto intorno ai 1.800 dollari. Il macroambiente (tassi di interesse bassissimi, QE e stimolo fiscale) rimane accomodante nei confronti dei prezzi dell’oro, sebbene sia in corso un pullback a breve termine.

Prezzi dell’oro rispetto all’indice del dollaro USA – ultimi 12 mesi

Si prega di aggiungere una descrizione per l'immagine.

IG Sentimento del cliente indica che i commercianti di oro sono fortemente inclini verso il lato lungo, con il 74% delle posizioni nette lunghe, mentre il 26% nette corte. Con l’aumento dei prezzi dell’oro, i trader al dettaglio hanno aumentato significativamente le loro posizioni corte (+ 35%) durante la notte e hanno ridotto l’esposizione lunga (-7%). Rispetto a una settimana fa, i trader hanno aggiunto short (+ 39%) riducendo le posizioni lunghe (-13%).

Il prezzo dell'oro osserva la resistenza di 1.910 $ mentre l'incertezza elettorale si trascina sull'USD

Aumentare la fiducia nel trading

Aumentare la fiducia nel trading

Consigliato da Margaret Yang, CFA

Non cedere alla disperazione, prepara un piano d’azione

— Scritto da Margaret Yang, stratega di DailyFX.com

Per contattare Margaret, usa la sezione Commenti sotto o @margaretyjy su Twitter





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here