Prezzo EUR / USD, notizie e analisi:

  • Euro L’inflazione di area rimane contenuta, suscitando preoccupazione presso la BCE.
  • EUR / USD potrebbe avere difficoltà a spingere al rialzo nonostante il sentimento rialzista dei clienti.

L’inflazione nell’area dell’euro rimane contenuta e potrebbe richiedere ulteriori azioni da parte della BCE nei prossimi mesi. Si prevede che i dati mensili e annuali sull’inflazione nell’area dell’euro di venerdì (settembre) mancheranno sia le aspettative del mercato che quelle del mese scorso negativo risultati aggiungendo ulteriore pressione sulla banca centrale per aumentare le pressioni sui prezzi. Intervenendo oggi all’ultima conferenza della BCE e dei suoi osservatori, la presidente della BCE Christine Lagarde ha affermato che nell’attuale contesto di bassa inflazione, “ la discussione più ampia oggi, tuttavia, è se le banche centrali debbano impegnarsi a rimediare esplicitamente alle perdite di inflazione quando hanno speso abbastanza qualche tempo al di sotto dei loro obiettivi di inflazione… .se credibile, una simile strategia può rafforzare la capacità della politica monetaria di stabilizzare l’economia di fronte al limite inferiore ”. In breve, ulteriori azioni monetarie per aumentare l’inflazione.

DailyFX Dati economici e calendario degli eventi

EURO/Dollaro statunitense attualmente sta trattenendo solo 1.1700 come Dollaro Americano forza e debolezza dell’euro si combinano per mantenere la pressione al ribasso sulla coppia. L’inversione di tendenza a breve termine di questa settimana è stata venduta e l’area 1.1600 / 1.1610 potrebbe essere testata di nuovo presto, soprattutto se l’inflazione di venerdì è scarsa. Il cross-over a 20 e 50 giorni della scorsa settimana ha spinto a ulteriori vendite di EUR / USD, facendo sì che la coppia diventi fortemente ipervenduta (CCI), e con poche preziose aree di supporto decente al di sotto di 1,1600 sul grafico, la BCE auspica un EUR inferiore Il tasso di cambio USD potrebbe avvenire prima o poi.

Grafico del prezzo giornaliero EUR / USD (gennaio – 30 settembre 2020)



dei clienti lo sono netto lungo.



dei clienti lo sono corto netto.

Cambiare in

Longs

Pantaloncini

CIAO

Quotidiano -23% 15% -2%
settimanalmente -18% 6% -4%

Dati IG Retail trader mostra che il 37,45% dei trader è lungo al netto con un rapporto tra i trader short e long a 1,67 a 1. Il numero di trader net-long è inferiore del 18,48% rispetto a ieri e del 13,51% rispetto alla scorsa settimana, mentre il numero di trader net-short è superiore dell’11,01% rispetto a ieri e del 2,93% rispetto alla scorsa settimana.Solitamente adottiamo una visione contrarian per affollare il sentiment, e il fatto che i trader siano short netti suggerisce che i prezzi EUR / USD potrebbero continuare a salire.

I trader sono più corti rispetto a ieri e alla scorsa settimana e la combinazione del sentiment attuale e dei cambiamenti recenti ci dà un bias di trading contrarian rialzista dell’EUR / USD più forte.

Qual è il tuo punto di vista EUR / USD – rialzista o ribassista ?? Puoi farcelo sapere tramite il modulo alla fine di questo pezzo o puoi contattare l’autore tramite Twitter @ nickcawley1.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here