Previsioni Dow Jones:

Il prezzo del Dow Jones scende alla linea di tendenza chiave mentre la Fed entra nella finestra di Taper Talk

Il Dow Jones rischia di sfondare una linea di tendenza chiave dopo la riunione del FOMC di giugno. Nella corrispondente conferenza stampa, il presidente della Fed Jerome Powell ha rivelato che la banca centrale è effettivamente entrata nella finestra del tapering che, oltre al dot plot rivisto, è culminata in un tono generale relativamente aggressivo. Di conseguenza, il Dow Jones, Nasdaq 100 e S&P 500 è sceso più in basso man mano che le proiezioni di rialzo dei tassi sono andate avanti

Grafico dei prezzi Dow Jones: intervallo di tempo giornaliero (gennaio 2020 – giugno 2021)

Mentre tutti i principali indici hanno subito perdite, il Dow Jones sembra essere sull’orlo di un’importante rottura tecnica. La linea di tendenza in questione deriva dal minimo pandemico dell’indice nel marzo 2020 e da allora ha influenzato il prezzo. Mentre il Nasdaq 100 e l’S&P 500 da allora sono scesi al di sotto delle rispettive linee di tendenza, il Dow ha goduto di un livello supplementare di supporto derivato da vari picchi di mercato negli ultimi quindici mesi. Fino a mercoledì, la linea di tendenza di marzo è stata ininterrotta sin dal suo inizio.

Grafico dei prezzi Dow Jones: 1 – intervallo di tempo di un’ora (maggio 2021 – giugno 2021)

grafico dei prezzi orari dow jones

Allo stato attuale, la convergenza del supporto intorno a 34.000 è a rischio di aprire la porta a ulteriori perdite dopo che il prezzo ha perforato la linea di tendenza di marzo. Accanto alle due linee di tendenza in aumento c’è anche la media mobile semplice a 50 giorni dell’indice che potrebbe fungere da resistenza se il prezzo dovesse scendere al di sotto. Se i rialzisti riescono a recuperare e riprendere la linea di tendenza in aumento, ulteriori cali potrebbero essere evitati a breve termine. Detto questo, la rottura intraday del livello ha inflitto danni irreparabili alla trendline e vedrà la sua influenza ridotta in futuro.

Come vendere allo scoperto un’azione quando si negoziano mercati in calo?

In ogni caso, le prospettive a lungo termine per i principali indici rimangono costruttive. Sebbene i risultati della Fed possano creare venti contrari a breve termine per i principali indici, le mosse politiche aggressive sono basate su miglioramenti nell’economia sottostante che dovrebbero aiutare a guidare la crescita delle azioni nel lontano futuro.

Purtroppo per i trader più attivi, il passaggio del mese di giugno FOMC l’incontro potrebbe lasciare i mercati alla ricerca di catalizzatori mentre arriva la stasi estiva e l’azione sui prezzi si esaurisce. Nel frattempo, segui @PeterHanksFX su Twitter per aggiornamenti e analisi.

–Scritto da Peter Hanks, Stratega per DailyFX.com

Contatta e segui Peter su Twitter @PeterHanksFX





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here