Bitcoin (BTC) che colpisce $ 7.000 è ora lo “scenario peggiore”, trader veterano Tone Vays detto il 23 settembre.

Nell’ultimo suo episodio Market Pulse Serie YouTube, Vays ha detto che stava cercando un prezzo BTC inferiore di $ 9.000.

Vays: il prezzo di $ 9.000 BTC è un’opportunità di “acquisto molto buono”

BTC / USD ha mantenuto il supporto di $ 10.000 questa settimana, ma finora non è riuscito a recuperare livelli più alti dopo la sua caduta da $ 11.000 diversi giorni fa.

“Se crolliamo, penso che $ 9.000 sia un ottimo ‘buy the dip'”, ha detto Vays.

“Qual è il punto più basso del mio scenario peggiore se crolliamo? Il mio scenario peggiore è $ 7.000. “

Vays ha aggiunto che $ 9.000 per lui è stato il risultato “più realistico” di una tendenza ribassista che ha preso piede sui mercati dei Bitcoin.

“Più a lungo il Bitcoin rimane sopra i $ 10.000, più è rialzista”, ha continuato.

“La coerenza durante la salita è rialzista; la coerenza in discesa è ribassista. “

Bitcoin si è concentrato sui 10.000 $ in un modo rialzista rispetto al minimo di 3.600 $ a marzo, ma meno convincente rispetto ai massimi recenti di 12.500 $. Recupera $ 12.000, tuttavia, e per Vays, “il cielo è il limite”.

Grafico dei prezzi a 1 mese di BTC / USD

Grafico dei prezzi a 1 mese di BTC / USD. Fonte: Coin360

Il rischio di ribasso non può essere superiore al 35%

Come Cointelegraph segnalato, gli analisti stanno formando previsioni costantemente più rialziste per Bitcoin, anche se l’azione sui prezzi a breve termine contiene ulteriori ribassi.

Questa settimana, l’analista quantistico PlanB ha evidenziato la media mobile di 200 settimane della criptovaluta, che non è mai stata infranta come supporto, come prova che un prezzo minimo realistico è ora di $ 6.700. Il mese prossimo, quel livello aumenterà per essere in linea con la previsione di 7.000 dollari di Vays.

Secondo Mercati Cointelegraph analista Michaël van de Poppe, tuttavia, per il momento, BTC / USD lo ha fatto evitato perdere il supporto che aprirebbe la prospettiva di ripetere il test del gap dei future CME a 9.600 $.

Ancora in gioco da luglio, il divario è l’ultimo notevole prelievo di prezzo a breve termine a livelli inferiori dai futures, con l’unico altro molto più alto a $ 16.000.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here