Il prezzo di Bitcoin ha mostrato una forza significativa poiché Bitcoin (BTC) ha registrato un rally di oltre il 60% nel giro di sei settimane, passando da $ 10.000 a $ 16.500 e lasciando indietro molti investitori.

Questi investitori stavano aspettando la chiusura del Divario CME a $ 9.600, che non si è verificato. Tuttavia, i mercati possono aspettarsi una correzione o è probabile un’ulteriore forza per i mercati?

Bitcoin pubblica la sesta candela settimanale verde consecutiva

Grafico a 1 giorno BTC / USDT. Fonte: TradingView

Il grafico giornaliero mostra alcuni livelli cruciali da tenere d’occhio. Se il prezzo di Bitcoin vuole continuare il suo slancio verso l’alto, la zona di resistenza precedente deve capovolgere per supporto.

Un esempio simile è mostrato attraverso il precedente breakout a $ 13.200. Quest’area ha agito come resistenza prima del breakout, ma si è subito capovolta per diventare un nuovo supporto. Questo ribaltamento di supporto / resistenza ha garantito un’ulteriore continuazione a $ 16,500.

L’area $ 15.500– $ 15.700 implica la stessa costruzione critica della precedente area $ 13.200. Mantenere l’area $ 15.500– $ 15.700 significa che è probabile un’ulteriore continuazione al rialzo, mentre un breakdown conferma la divergenza ribassista che dovrebbe spingere il prezzo verso il basso. Questa mossa al ribasso potrebbe persino vedere BTC scendere al livello di $ 14.000.

Una correzione a $ 12.000 è ancora sul tavolo

Grafico a 1 settimana di BTC / USDT. Fonte: TradingView

Il periodo di tempo settimanale mostra un preciso livello di resistenza a $ 12.000, che è stato rotto sei settimane fa. La prossima massiccia zona di resistenza si trova tra $ 15.750 e $ 16.500, che è stato colpito la scorsa settimana.

Tuttavia, è probabile una continuazione dopo un’impennata così massiccia? Un argomento è che ci sono ancora molti livelli non testati al di sotto dell’attuale prezzo spot in cui è possibile trovare liquidità.

Inoltre, il sentimento è passato da ribassista a euforicamente rialzista mentre più istituzioni salgono sul carro del Bitcoin, quindi un ritiro non dovrebbe essere una sorpresa.

Come mostra il grafico, potrebbe ancora verificarsi una correzione verso $ 12.000, che era un livello critico. Questo livello si è rotto dopo aver tenuto per due anni. Tuttavia, non si è verificato un nuovo test di questa zona.

Investitori e trader dovrebbero considerare questo livello come una potenziale voce di interesse.

L’indice Fear & Greed dice che il mercato è surriscaldato

L’indice Crypto Fear & Greed misura diverse variabili per valutare l’attuale sentimento del mercato, che è ancora 90 su 100. Questo livello è qualificato come “avidità estrema”.

Questo livello è stato raggiunto solo una volta prima. Questo precedente ha segnato il culmine della corsa al toro nel giugno 2019.