Il numero di Bitcoin (BTC) balene raggiunto un nuovo massimo storico in mezzo all’ascensione dei prezzi della scorsa settimana. Il 20 ottobre c’erano 2.178 indirizzi Bitcoin che contenevano almeno 1.000 BTC. Entro il 25 ottobre, questo numero è aumentato a 2.231. Ai prezzi attuali, 1.000 BTC si traducono in circa $ 13 milioni.

Fonte: Glassnode.

Sulla base di questi dati, possiamo supporre che le balene controllino almeno 2,23 milioni di Bitcoin, una cifra significativa equivalente al 12% della fornitura attuale.

Fonte: BitcoinCharts.

Secondo i dati di BitcoinCharts, questi indirizzi balene controllano effettivamente 7.902.469 BTC molto più alti, ovvero il 42% della fornitura totale. Sebbene conosciamo il numero di indirizzi di balene, non sappiamo quanti individui o entità li controllano. Più indirizzi potrebbero essere controllati da una singola entità, o allo stesso modo un singolo indirizzo potrebbe essere controllato da più parti con un portafoglio multi-firma.

Fonte: Glassnode.

I ricercatori lo sostengono circa 1,1 miliardi di BTC sono / sono stati controllati dal minatore creato e originale di Bitcoin, Satoshi Nakamoto. La stragrande maggioranza delle monete che si ritiene appartengano a Nakamoto non sono mai state spostate.

Possiamo anche osservare un aumento del pattern “hodling” – la percentuale di offerta di Bitcoin che non è stata spostata da un po ‘. Il 62% della fornitura non ha visto interventi da almeno 1 anno e quasi un terzo non ha cambiato indirizzo in 3 anni o più.

Anche se Bitcoin ha visto la sua chiusura settimanale più alta dal 2018 durante la scorsa settimana, la maggior parte delle balene e degli hodler non sembra avere fretta di separarsi dai propri beni.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here