L’aggregatore di dati del mercato crittografico Glassnode ha pubblicato dati che indicano che Bitcoin (BTC) la capitalizzazione realizzata è aumentata di oltre il 50% da quando ha segnato il suo massimo storico di $ 20.000 alla fine del 2017.

Il capitalizzazione realizzata metric misura il valore di ogni BTC quando è stato spostato l’ultima volta sulla catena, il che consente agli analisti di stimare la base di costo aggregata dei partecipanti al mercato.

Tuttavia, le monete sugli scambi centralizzati sono assenti dalla metrica, indicando che i dati sono probabilmente più accurati in termini di base di costo degli investitori a lungo termine piuttosto che speculatori intra-giornalieri.

Il tetto realizzato di Bitcoin si trova attualmente a $ 115 miliardi – $ 43 miliardi in più rispetto al massimo storico nel 2017. L’attuale capitalizzazione di mercato di $ 190 miliardi di Bitcoin suggerisce che gli hodlers BTC stanno attualmente godendo di un profitto aggregato del 65%.

Capitalizzazione realizzata di BTC: Glassnode

Il grafico di Coinmetrics mostra che la capitalizzazione realizzata ha continuato a crescere più in alto nei primi mesi del 2018, spingendo a testare $ 90 miliardi tre volte tra gennaio e maggio nonostante i prezzi siano scesi sotto i $ 10.000.

Mentre la speculazione pre-dimezzamento ha visto il tetto realizzato di Bitcoin crescere del 6% nel secondo trimestre del 2020, il violento ‘Giovedì nero‘crash ha rapidamente invertito i guadagni del 2020. Da maggio, la capitalizzazione realizzata del BTC ha registrato una tendenza costante al rialzo.

Secondo i ricercatori di crypto data IntoTheBlock, oltre il 72% degli indirizzi crittografici è attualmente redditizio, con la somma maggiore di investimenti effettuata nelle fasce di prezzo da $ 1.040 a $ 5.285 e da $ 8.450 a $ 9.560.

Numero di portafogli BTC attualmente in profitto: Nel blocco

A differenza di Bitcoin, Ethereum’s (ETH), la capitalizzazione realizzata di $ 26,3 miliardi è ancora lontana dal recuperare i suoi massimi passati – attualmente è inferiore del 25% rispetto al suo record del 2018 di $ 35 miliardi.

Il cap realizzato di Ether ha anche registrato una tendenza al ribasso molto più lunga rispetto a BTC, avendo registrato un minimo locale di $ 22,4 miliardi a metà aprile 2020. Secondo Intotheblock, 62% degli indirizzi Ether sono attualmente in profitto, la maggior parte dei quali è stata acquistata per meno di $ 160.

Capitalizzazione realizzata da ETH: Glassnode





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here