Il Ministero ucraino della trasformazione digitale ha rilasciato una serie web per educare i cittadini su criptovalute, blockchain e Bitcoin (BTC).

Lo spettacolo è stato presentato in anteprima mercoledì ed è stato sviluppato in collaborazione con Binance, Hacken e Crystal Blockchain come parte del programma “Diia.Digital Education” del governo ucraino.

Lo spettacolo consiste in otto episodi da sei a 12 minuti ciascuno che spiegano i concetti di base di criptovaluta e blockchain. Lo spettacolo è ospitato da Andriy Onistrat, un imprenditore ed ex banchiere, che intervista gli ospiti che lavorano nel settore blockchain.

Il primo episodio, disponibile su YouTube, introduce il concetto di criptovalute come registro delle transazioni senza autorizzazione e inarrestabile. Un’attenzione particolare è data al concetto di verificabilità dell’offerta, con Onistrat che osserva che la Banca nazionale ucraina potrebbe sempre decidere di aumentare notevolmente l’offerta della grivna, la valuta nazionale dell’Ucraina. Ivan Paskar, marketing manager di Binance in Ucraina, spiega come Bitcoin mantiene una fornitura immutabile e verificabile.

Il duo ha parlato anche di idee più complesse, citando Ethereum, contratti intelligenti e scambi decentralizzati. Nonostante il formato dello spettacolo adatto ai principianti, Onistrat ha ancora posto a Paskar alcune domande più difficili – per esempio, come gli ideali di decentralizzazione e libertà possono essere conciliati con i requisiti di identificazione visti in molti scambi centralizzati.

Gli spettatori ricevono un certificato di completamento dopo aver esaminato tutti gli episodi. L’iniziativa fa parte della spinta del governo ucraino per raggiungere l’alfabetizzazione digitale nel paese. Altri programmi offerti dal ministero includono “lezioni digitali per insegnanti” e “come diventare un blogger di YouTube”.

Il ministero della Trasformazione digitale dell’Ucraina in precedenza ha spinto per regolamenti più chiari per le attività di criptovaluta nel paese, il che ha portato alcuni a concludere che il paese è ben posizionato per attrarre un fiorente ecosistema crittografico. Binance collabora con il ministero dallo scorso anno, quando ha firmato un memorandum d’intesa per aiutare progettare la regolamentazione delle criptovalute del paese.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here