La posizione del governatore della Banca d’Inghilterra Andrew Bailey sulla crittografia apparentemente non è cambiata nonostante le ricadute economiche della pandemia nel Regno Unito.

Secondo un rapporto del 12 ottobre di Reuters, Bailey ha parlato lunedì, in una sessione di domande e risposte della Bank of England, o BoE, con membri del pubblico britannico. A quel tempo, ha dichiarato di essere “molto nervoso” per le persone che usano Bitcoin (BTC) per i pagamenti. Il governatore ha detto che le persone dovrebbero considerare la volatilità dell’asset quando è arrivato il momento di investire.

“Devo essere onesto, è difficile vedere che Bitcoin ha quello che tendiamo a chiamare valore intrinseco”, ha detto Bailey. “Può avere un valore estrinseco nel senso che le persone lo vogliono.”

La dichiarazione del governatore della BoE è una riaffermazione dei suoi pensieri sulla criptovaluta. Durante il suo periodo come il capo della Financial Conduct Authority del Regno Unito, Bailey ha detto ai membri del Parlamento in un’audizione del Comitato ristretto del Tesoro che gli investitori dovrebbero “essere pronti a perdere tutto [their] money “poiché l’asset crittografico non ha alcun valore intrinseco.

Questa storia è in fase di sviluppo e verrà aggiornata.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here