Grafico creato con TradingView

Previsioni fondamentali del dollaro australiano: neutre

  • Il previsto allentamento delle restrizioni sul coronavirus a Melbourne, la seconda città più grande dell’Australia, potrebbe temporaneamente fermare il Dollaro australianoè il ritiro dai massimi annuali.
  • Le crescenti aspettative che la RBA taglierà i tassi in ottobre potrebbero continuare a pesare sull’AUD.

Il dollaro australiano rischia di estendere il suo ritiro dal massimo annuale fissato il 1 ° settembre in vista della decisione sui tassi di interesse della Reserve Bank of Australia il 6 ottobre, nonostante il previsto allentamento delle restrizioni sul coronavirus a Melbourne, la seconda città più grande dell’Australia.

Previsioni AUD

Previsioni AUD

Consigliato da Daniel Moss

Ottieni la tua previsione AUD gratuita

La transizione di Melbourne alla prossima fase della tabella di marcia di riapertura potrebbe sostenere l’AUD

Con la media mobile di 14 giorni delle infezioni da Covid-19 che scende a 25,1 e il tasso di crescita del virus che scende al di sotto di 0,5, Melbourne è pronta a passare alla seconda fase del Premier vittoriano E Andrews roadmap di riapertura“Il 27 settembre.

Tuttavia, Andrews ha avvertito che “la domenica non sarà un giorno di passi enormi [and] non è un giorno in cui essenzialmente spalanciamo le porte ”, aggiungendo che invece sarà una serie di“ passi saldi e sicuri ”per far sì che ci sia“ un progressivo e continuo calo di questi numeri ”.

Sebbene sia improbabile che la prossima fase della tabella di marcia veda un ritorno alla normalità nella seconda città più grande dell’Australia, il costante calo delle infezioni combinato con il graduale allentamento delle restrizioni potrebbe sostenere il dollaro australiano contro le sue principali controparti nel breve termine.

Australia Daily COVID Casi Melbourne

La RBA dovrebbe tagliare i tassi a ottobre

Detto questo, recenti commenti del vicegovernatore della Reserve Bank of Australia Guy Debelle sembrano suggerire che la banca centrale potrebbe allentare ulteriormente le impostazioni di politica monetaria in ottobre “dato che le prospettive per l’inflazione e l’occupazione non sono coerenti con gli obiettivi della banca per il periodo a venire”.

Debelle ha elencato diverse opzioni politiche che “il Consiglio continua a valutare” che includevano l’adeguamento dell’attuale schema di acquisto di obbligazioni della banca centrale per integrare l ‘”obiettivo di rendimento a tre anni” e potenzialmente abbassare la “struttura attuale dei tassi nell’economia un po’ di più senza andare in territorio negativo “.

Ciò suggerisce che la RBA potrebbe prendere in considerazione la possibilità di tagliare il tasso di cassa ufficiale (OCR) dallo 0,25% allo 0,1% e potenzialmente introdurre “un programma di acquisti di titoli di stato oltre quella necessaria per raggiungere l’obiettivo di rendimento a 3 anni ”. In effetti, sembra che il mercato abbia tenuto conto dei commenti del vice governatore, con i mercati dei futures che scontano una probabilità del 72% che la banca centrale tagli l’OCR allo 0% in ottobre.

Futures su tassi cash interba nk ASX a 30 giorni

Fonte – ASX

Tuttavia, c’è una chiara possibilità che il mercato stia andando avanti rispetto a se stesso dato il Governatore Phillip Lowe ha precedentemente messo in dubbio il vantaggio di un allentamento dei tassi di un minuscolo 15 punti base e il governo australiano dovrebbe annunciare il suo budget per il 2020-2021 lo stesso giorno della decisione sui tassi RBA.

Inoltre, con Tesoriere Josh Frydenberg annunciando la semplificazione della legge sul prestito responsabileS imposto sulla scia della crisi finanziaria globale del 2008, per garantire che “non ci siano barriere inutili al flusso di credito alle famiglie e alle piccole imprese”, la necessità di ulteriori stimoli monetari potrebbe non essere così grave come si pensava in precedenza.

A tal fine, l’imminente rilascio del PMI manifatturiero per settembre e i dati sulle vendite al dettaglio per agosto potrebbero dettare le prospettive a breve termine per l’AUD, con risultati migliori del previsto che probabilmente allentano le scommesse sul taglio dei tassi e, a loro volta, sostengono la valuta locale.

– Scritto da Daniel Moss, analista per DailyFX

Seguimi su Twitter @DanielGMoss

Aumentare la fiducia nel trading

Aumentare la fiducia nel trading

Consigliato da Daniel Moss

Aumentare la fiducia nel trading





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here