Il Bitcoin in corso (BTC) è stato guidato principalmente dalle istituzioni, dicono gli analisti, con parametri come l’open interest di CME e gli asset under management (AUM) di Grayscale, a supporto di questa narrativa.

Allo stesso tempo, il mercato dell’oro ha visto grandi deflussi nelle ultime settimane. Il 24 novembre, il ricercatore finanziario indipendente Jan Nieuwenhuijs ha riferito che l’oro ha visto il suo più grande deflusso settimanale nella storia.

La tempistica dell’aumento del livello di deflussi dal mercato dell’oro è degna di nota perché arriva dopo l’ingresso di importanti investitori istituzionali nel mercato Bitcoin.

Cointelegraph segnalato che Guggenheim Partners, che gestisce $ 275 miliardi di asset, è l’ultima istituzione a mostrare interesse per Bitcoin.

Cosa significa questo per Bitcoin?

Nel medio-lungo termine, l’afflusso di capitale istituzionale in Bitcoin potrebbe portare a due tendenze chiave.

Innanzitutto, Bitcoin potrebbe vedere un trend rialzista più sostenuto che è emerso da settembre. Le istituzioni, in particolare quelle che ottengono esposizione a BTC attraverso il Grayscale Bitcoin Trust, stanno probabilmente accumulando BTC con una strategia a lungo termine.

Alcuni investitori di lunga data in Bitcoin, che hanno avuto posizioni in oro per periodi prolungati, hanno anche iniziato a allocare completamente il loro capitale in BTC. Raoul Pal, CEO di Real Vision Group, disse:

“Ok, ultima bomba – ho un ordine di vendita domani per vendere tutto il mio oro e per aumentare per acquistare BTC ed ETH (80/20). Non possiedo nient’altro (tranne alcune obbligazioni e alcuni $). 98% del mio patrimonio netto liquido. Vedi, non puoi classificarmi tranne #irresponsablylong Good night all. “

In secondo luogo, i gestori di fondi affermano che questo potrebbe rendere Bitcoin ancora più dominante nel mercato delle criptovalute. Attualmente, la capitalizzazione di mercato di Bitcoin rappresenta il 63,83% della valutazione del mercato globale delle criptovalute.

Indice di dominanza bitcoin. Fonte: Coinmarketcap

Kyle Davies, il co-fondatore di Three Arrows Capital, uno dei maggiori fondi nel settore delle criptovalute, disse:

“Nessuno diventa oro -> $ BTC -> alts Quest’anno ha visto grandi afflussi di patrimonio netto da USD o oro a BTC. Questa non è vendita al dettaglio. Questi ragazzi non stanno andando in increspature. “

La tendenza a breve termine di BTC rimane incerta

Il bitcoin ha registrato un forte slancio negli ultimi tre mesi, registrando a malapena importanti correzioni.

Durante i precedenti cicli rialzisti, non è raro che BTC veda un pullback del 30% e la recente corsa deve ancora registrare un calo importante. Ma, a breve termine, gli analisti on-chain affermano che BTC potrebbe essere preparato per un calo più profondo.

Media del deflusso di tutti gli scambi Bitcoin. Fonte: CryptoQuant

Ki Young Ju, CEO di CryptoQuant, ha affermato che le balene mantengono più BTC negli scambi rispetto agli ultimi mesi. Questo potrebbe indicarlo le balene potrebbero vendere più BTC nel prossimo futuro. Lui disse:

“Il fatto che le balene non si ritirino significa che $ BTC è disponibile per la vendita. Se le balene pensano che il prezzo aumenterà, ritireranno molto $ BTC. Non so quando inizierà, ma se il prezzo scende, le balene reagiranno al prezzo e avranno un’elevata volatilità “.

Se la domanda dell’acquirente da parte delle istituzioni e dei loro algoritmi del prezzo medio ponderato in base al tempo (TWAP) contrasterebbe la pressione di vendita delle balene probabilmente determinerebbe il ciclo dei prezzi a breve termine di BTC.