Il prezzo di Bitcoin (BTC) ha superato $ 13.000 per la prima volta da giugno 2019. L’ottimismo intorno a PayPal supportare gli acquisti di criptovalute ha portato il sentiment generale del mercato a rafforzarsi in un breve periodo. Immediatamente dopo la notizia di PayPal, il prezzo di Bitcoin è aumentato da $ 12.300 a $ 13.200 al picco della giornata. Sebbene le prospettive a medio termine del mercato delle criptovalute rimangano positive, gli analisti non ignorano la probabilità di un pullback.

Bitcoin è salito del 25,5% in un arco di 13 giorni dall’8 ottobre. Inizialmente, il rally di BTC è iniziato quando i profitti da altcoin e token di finanza decentralizzata sono entrati in BTC. Alcuni operatori del settore come Sam Bankman-Fried, CEO dell’exchange di derivati ​​FTX, rivelato una posizione cauta nei confronti dei token DeFi, ammettendo di aver piazzato uno short Yearn.Finance (YFI) netto di 200, pari a circa $ 2,75 milioni. Sebbene i corti probabilmente non abbiano causato un crollo della DeFi, ha dimostrato che il sentimento intorno alla DeFi sta diminuendo.

Tuttavia, gli analisti sono leggermente cauti nell’immediato nell’andamento dei prezzi di Bitcoin. La stragrande maggioranza dei possessori di BTC è in profitto, il che potrebbe portare gli investitori a prelevare contanti. BTC si avvicina anche a $ 14.000, che in precedenza fungeva da principale livello di resistenza per BTC a metà 2019. A giugno 2019, quando BTC ha raggiunto $ 13.970 su Binance, è rapidamente tornato a $ 10.525 il giorno successivo. Nei 21 giorni successivi, BTC è sceso a $ 9.252, registrando un calo del 35%.

È vicino un crollo delle prese di profitto?

Guy Hirsch, amministratore delegato statunitense della piattaforma di trading di eToro, ha sottolineato a Cointelegraph che la notizia di PayPal è un “affare molto importante” in quanto importanti investitori e venture capitalist, tra cui il presidente di Social Capital Chamath Palihapitiya, fanno eco a un sentimento simile. Il venture capitalist disse ogni grande banca sta “avendo una riunione su come supportare Bitcoin”.

Il mercato delle criptovalute è stato particolarmente ottimista sulle prospettive di PayPal che integra la criptovaluta per due motivi principali. Innanzitutto, segue il supporto Bitcoin di un altro importante conglomerato di pagamenti, Square. In secondo luogo, riafferma la percezione delle criptovalute come asset class consolidata. Nonostante la positività intorno alla notizia, a breve termine, Hirsch ha affermato che potrebbe verificarsi un calo seguito da una salita costante:

“È probabile che questa maggiore adozione faccia aumentare i prezzi, ma penso che sia troppo presto per cogliere appieno l’impatto di questo annuncio sui mercati e non sarei sorpreso di vedere prese di profitto causare un calo dei prezzi a breve termine prima iniziano una lenta e costante salita verso l’alto. “

Denis Vinokourov, capo della ricerca presso l’exchange di criptovalute e broker Bequant, ritiene che nel breve termine, almeno, il consolidamento porterebbe a un trend rialzista più sano per BTC piuttosto che a un aumento esponenziale. C’è poca resistenza tra $ 14.000 e $ 20.000 a causa del precedente ciclo rialzista nel 2017 che si è concluso bruscamente. Ma, ha detto Vinokourov, ciò non significa che la corsa verso un nuovo massimo storico sarebbe stata facile.

Quando il 98% degli indirizzi Bitcoin sono in profitto, come i ricercatori di Glassnode segnalato, una fase di presa di profitto è inevitabile. La variabile a breve termine è se nuovi afflussi nel mercato Bitcoin compensino le prese di profitto da investitori e hodlers esistenti. Pertanto, attualmente, gli afflussi di valuta sono destinati a diventare una statistica molto rilevante, che di recente è scesa a un minimo annuale. Secondo Vinokourov, se gli afflussi di borsa iniziassero ad aumentare di nuovo, significherebbe che è probabile un ritiro del take profit. Ha aggiunto:

“Nel complesso, i mercati si stanno avvicinando a un territorio che non offre molto in termini di potenziale di scoperta dei prezzi ma, per mercati sani, ci si aspetterebbe un consolidamento anziché un traffico unidirezionale esponenziale”.

C’è una forte possibilità che BTC veda una continuazione del suo rally in corso dopo un breve periodo di consolidamento, poiché secondo i dati di Skew, tutti i mercati Bitcoin, inclusi spot, derivati ​​e opzioni, stanno mostrando un alto livello di domanda dopo PayPal notizia. Analisti presso Skew disse, “Bitcoin mostra una solida attività dopo le notizie di PayPal su spot, futures e opzioni. Grandi sessioni. “

Il prossimo intervallo per BTC a medio termine?

Se Bitcoin vede un pullback di prese di profitto e si consolida, gli analisti si aspettano che il prossimo intervallo di BTC si formi tra $ 12.500 e $ 13.500 e rimarrà lì per i prossimi mesi fino al prossimo breakout. Il valore di $ 12,500 è importante perché ha agito come un forte livello di resistenza e BTC che rimane sopra lo conferma come un’area di supporto più forte. L’area da $ 13.500 a $ 14.000 è stata una fascia di resistenza pluriennale pesante.

Ma un intervallo ristretto sotto un livello di resistenza chiave che ha spinto BTC verso il basso per quasi quattro anni mette BTC in una posizione positiva, posizionando un nuovo record a distanza di mercato, specialmente quando si verifica il prossimo breakout. Un’altra variabile per BTC è se il nuovo capitale continuerà a fluire in Bitcoin o si diversificherà nel mercato degli altcoin. Se il primo si verifica, aumenterebbe la probabilità di un breakout BTC entro la fine dell’anno.

Ci sono due probabili catalizzatori che potrebbero stimolare ulteriormente un altro breakout della prossima gamma di Bitcoin a medio termine. Un altro importante istituto finanziario potrebbe annunciare il supporto per BTC o allocare una frazione del proprio capitale in BTC, alimentando l’interesse al dettaglio. La domanda istituzionale potrebbe estendersi anche ai mercati al dettaglio e spot, che stanno già assistendo a un’elevata attività di trading giornaliera.

Bitcoin / Tether di Binance (USDT), ad esempio, ha elaborato un volume di $ 1,3 miliardi nelle ultime 24 ore. Mentre l’interesse aperto del mercato dei futures Bitcoin CME è aumentato anche insieme al volume di LMAX Digital e Bakkt, indicando un contango di volume in aumento tra i mercati istituzionali e spot. Verso il 2021, l’interesse notevolmente crescente verso Bitcoin probabilmente alimenterebbe continuamente l’appetito per la criptovaluta dominante.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here