Secondo Tyler Winklevoss, co-fondatore dello scambio di criptovalute Gemini, Bitcoin batte l’oro nel suo stesso gioco.

“Bitcoin è migliore nell’essere oro che oro – e non solo in modo incrementale, ma di un ordine di grandezza o 10 volte meglio”, Winklevoss disse in un tweet del 21 settembre.

Negli ultimi dieci anni circa, il prezzo di Bitcoin è aumentato drasticamente, superando numerosi confronti di prezzi di riferimento lungo la strada. Per molti, ora è vista più come una riserva di valore che come una valuta transazionale e il pubblico spesso confronta la moneta digitale con l’oro; un metodo collaudato di conservazione del valore utilizzato da migliaia di anni.

“Non capisco perché ci sia una competizione tra oro e Bitcoin”, ha detto a Cointelegraph NebraskanGooner, uno pseudonimo di criptovalute su Twitter. “Li considero entrambi una riserva di valore”, ha aggiunto. NebraskanGooner è anche il fondatore di LVL, una soluzione bancaria nello spazio crittografico.

Nel suo post sui social media, Winklevoss ha incluso un grafico che metteva le due risorse l’una contro l’altra. Su sette categorie, l’oro ne governava una: la quantità totale di denaro detenuta nell’attività. L’oro ha una capitalizzazione di mercato di $ 9 trilioni, mentre BTC ha una capitalizzazione di mercato di $ 200 miliardi. Altrimenti, Bitcoin ha vinto per scarsità, durata, portabilità, divisibilità, archiviazione e difficoltà di contraffazione.

Bitcoin ha anche recentemente acquisito ulteriore notorietà come riserva di valore agli occhi del pubblico mainstream nel 2020, come hanno fatto molti giganti mainstream investito pesantemente nell’attività.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here