Grafico creato con TradingView

Principali punti di discussione USD / MXN:

  • Il Messico lotta per fermare la pandemia poiché la sua economia continua a essere duramente colpita
  • La mancanza di dati messicani se ne va USD / MXN esposto a FOMC
  • Dollaro statunitense/ MXN rimbalza sul supporto dei tasti

Il peso messicano si trova ora a un massimo di 6 mesi contro il Dollaro Americano poiché le azioni tecnologiche hanno aperto la strada a una maggiore propensione al rischio nelle ultime settimane. Detto questo, un sell-off di tre giorni sui mercati azionari è riuscito a fermare il calo del dollaro USA, ma il rimbalzo è stato particolarmente debole contro il peso.

Nonostante la relativa forza del Peso, si prevede che l’economia messicana si ridurrà del 10% quest’anno, dopo una piccola contrazione nel 2019, lasciando più di 34 milioni di persone senza lavoro. Le previsioni non sono ottimistiche, in quanto l’impatto del Covid-19 ha portato ad un aumento della povertà, che a mio avviso ha portato ad un aumento della violenza nel Paese. Ciò ha un grande effetto sul turismo, che rappresenta oltre il 15% del PIL del Messico, aggiungendo ulteriore fuoco alla questione della disoccupazione.

Anche il Messico sta lottando per controllare la diffusione del coronavirus poiché il paese ha un accesso limitato ai test ed è difficile tenere le persone lontane dalle strade. Il governo è stato anche riluttante a iniettare molti stimoli nell’economia, il che non aiuta l’economia, e il Peso sta perdendo la sua attrattiva a lungo termine come carry trade dato che il suo tasso di interesse viene ridotto per aiutare la spesa interna.

Nonostante la recente forza del Peso rispetto al Dollaro, la coppia USD / MXN è ancora superiore del 14% rispetto all’inizio dell’anno, nonostante abbia restituito il 16% dei guadagni visti da marzo. A questo punto, penso che sia improbabile vedere la coppia vicino ai livelli visti prima del coronavirus, dato che lo slancio al ribasso in USD / MXN è in stallo, ma potremmo vedere un’ulteriore pressione al ribasso cercando di tentare di colmare il divario del coronavirus .

Guardando al futuro, la prossima settimana non ha alcun evento economico importante nel calendario per il Messico, quindi è probabile che l’USD / MXN rimanga sensibile ai temi più ampi del rischio di mercato e alle pressioni dell’USD, che potrebbero essere esasperate dalla riunione del FOMC di mercoledì.

Grafico giornaliero USD / MXN (dicembre 2019 – agosto 2020)

Settimana avanti USD / MXN: i venti favorevoli del FOMC potrebbero portare a scambi volatili

Da un punto di vista tecnico, il livello di Fibonacci 21,19 è di crescente importanza poiché l’USD / MXN scende. L’azione dei prezzi di giovedì lo ha confermato poiché l’azione dei prezzi è stata invertita dopo il rimbalzo su quel supporto. In caso di rottura, la coppia potrebbe attirare ulteriori pressioni di vendita nel tentativo di colmare il divario del coronavirus, che si attesta tra le 20,48 e le 20,30. Ciò metterebbe il livello di Fibonacci del 76,4% a 20,18 come area di supporto chiave. Al rialzo, la resistenza iniziale potrebbe essere incontrata a 21,84, seguita dal livello di Fibonacci del 50% al livello 22, un’area che si è dimostrata importante in passato.

Aumentare la fiducia nel trading

Aumentare la fiducia nel trading

Consigliato da Daniela Sabin Hathorn

Aumentare la fiducia nel trading

— Scritto da Daniela Sabin Hathorn, Mercato Analista

Segui Daniela su Twitter @HathornSabin





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here