Da quando è arrivato a $ 18.476 il 17 novembre, il prezzo di Bitcoin ha flirtato con il livello di $ 18.000 mentre i tori combattono per capovolgere il livello per supportare e inseguire il massimo storico a $ 19.789.

Mentre questa battaglia ha luogo e la maggior parte dei punti vendita di criptovaluta e finanziari tradizionali si concentra sul prezzo di Bitcoin, un certo numero di risorse crittografiche meno amate sta producendo generosi rendimenti per gli investitori.

Indice delle risorse DeFi. Fonte: Messari

Come mostrato dall’indice delle risorse DeFi di Messari, molti dei token migliori stanno fornendo notevoli guadagni a due cifre.

Negli ultimi 7 giorni, AAVE è rimbalzato dal suo doppio minimo raggiungendo il 214% e attualmente viene scambiato leggermente sopra gli 80 $.

È probabile che i day trader giochino i controlli di supporto / resistenza all’interno del pattern di canale ascendente. Al momento in cui scriviamo, il volume degli scambi di AAVE, MACD e RSI riflettono ancora una buona quantità di interesse da parte dei rialzisti.

AAVE / USDT. Fonte: TradingView

Anche il token di governance CRV di Curve Finance, uno che molti investitori in criptovaluta hanno descritto come un completo ritardatario, ha ottenuto una netta inversione del doppio fondo e ha guadagnato il 176% a 0,84 $.

CRV / USDT. Fonte: TradingView

Dopo essere stato quasi messo in cortocircuito da artisti del calibro di Sam Bankman-Fried e altri esperti trader professionisti, anche il token di Yearn Finance (YFI) sta facendo ondate con un guadagno dell’83,5% nell’ultima settimana.

YFI / USDT. Fonte: TradingView

Il 18 novembre il prezzo dell’YFI era al livello di ritracciamento di Fibonacci del 50% ($ 25.500) ei rialzisti stavano tentando di capovolgere il livello per supportare. Nelle ultime ore, questo è stato realizzato e il prezzo ha tagliato un divario nell’intervallo visibile del profilo del volume (VPVR) per raggiungere un nuovo massimo giornaliero a $ 29.850.

Sorprendentemente, i cloni di YFI come DFI. Anche Money (YFII) e YF Link (YFL) hanno seguito l’esempio e ciascuno ha registrato un rally rispettivamente del 58% e del 49%.

SushiSwap cambia posto con Uniswap

Anche il token di governance di SushiSwap (SUSHI) ha attirato l’attenzione degli investitori dopo aver perso più del 95% del suo valore a settembre, quando Lo chef Nomi, lo sviluppatore principale, ha scaricato circa $ 13 milioni valore di SUSHI sul mercato aperto.

SUSHI / USDT. Fonte: TradingView

Come riportato da Cointelegraph, questa settimana ha segnato la fine dei premi del pool di liquidità di Uniswap e le borse rivali come SushiSwap, 1inch e Bancor hanno aumentato i premi APY offerti sulle loro attività quotate per attirare ex fornitori di liquidità Uniswap.

Valore totale bloccato (USD) in SushiSwap. Fonte: DeFi Pulse

In effetti, questa settimana Uniswap ha visto un calo di 1,3 miliardi di dollari (57,5%) del suo valore totale bloccato mentre gli utenti cercavano pascoli più fertili su altre piattaforme DeFi. Quando ciò si è verificato, SushiSwap ha registrato un aumento di oltre il 300% e nell’ultima settimana il token è aumentato del 127%, scambiando a $ 1,63.

Su tutta la linea, la maggior parte dei token DeFi è attualmente in nero ei dati di Digital Assets Data e DeFi Pulse mostrano un aumento degli utenti attivi giornalieri, TVL su piattaforme e volumi di transazioni giornaliere.

Valore totale bloccato nelle piattaforme DeFi. Fonte: dati sulle risorse digitali

Un’azione di prezzo simile può essere osservata anche in molte altcoin, suggerendo che mentre Bitcoin si consolida e tenta di ribaltare $ 18.000 per supportare, i trader hanno di nuovo abbracciato DeFi e altcoin.

Le opinioni e le opinioni qui espresse sono esclusivamente quelle dell’autore e non riflettono necessariamente le opinioni di Cointelegraph.com. Ogni mossa di investimento e trading comporta dei rischi, dovresti condurre le tue ricerche quando prendi una decisione.