Dollaro canadese, USD / CAD, inflazione canadese, vaccino contro il coronavirus, BoC – Punti di discussione:

  • Giappone Nikkei è precipitato al ribasso durante il commercio APAC mentre Tokyo si prepara a rigide restrizioni sul coronavirus.
  • Resiliente olio i prezzi e l’ottimismo sui vaccini potrebbero continuare a sostenere i sensibili al ciclo Dollaro canadese.
  • USD / CAD pronta ad estendere la tendenza al ribasso primaria.

Riepilogo Asia-Pacifico

Una giornata mista di scambi nella sessione Asia-Pacifico ha visto quella dell’Australia ASX 200 L’indice sale dello 0,51% alla notizia che l’Australian Prudential Regulation Authority sta riconsiderando il suo limite ai pagamenti di dividendi bancari.

Il Nikkei 225 giapponese è precipitato dell’1,1% mentre Tokyo, la capitale della nazione, si prepara a inasprire le restrizioni sul coronavirus dopo aver registrato un record giornaliero di 493 nuove infezioni.

Il paradiso associato Dollaro Americano continuano a perdere terreno rispetto alle sue controparti principali mentre il Yen Giapponese spinto leggermente più in alto.

Il ciclico sensibile Dollaro australiano ha perso terreno dopo i commenti della Reserve Bank of Australia Phillip Lowe mentre il Sterlina Inglese ha guadagnato terreno mentre il negoziatore si avvicinava a un accordo sulla Brexit.

Oro sono risaliti al di sopra di $ 1880 / oz poiché i rendimenti dei titoli del Tesoro USA a 10 anni sono scesi di due punti base.

Guardando al futuro, i dati sull’inflazione dal Euro-zona e Canada sono i titoli della lista economica insieme ai dati sui permessi di costruzione statunitensi per il mese di ottobre.

Grafico di reazione del mercato creato utilizzando TradingView

Ottimismo sui vaccini, prezzi del petrolio resistenti alla base del CAD

Il dollaro canadese potrebbe continuare a spingere al rialzo rispetto al dollaro USA nel breve termine, sostenuto da una seconda serie di risultati positivi sul vaccino contro il coronavirus e dai prezzi del greggio resistenti.

I risultati della sperimentazione clinica di Moderna hanno mostrato che il suo vaccino era efficace al 94,5% nel proteggere le persone dal Covid-19, un livello di efficacia leggermente superiore rispetto al vaccino sviluppato da Pfizer e BioNTech. Questo ha rinvigorito la crescita globale scommette negli ultimi giorni e privilegiare le attività e i settori sensibili al ciclo.

La notizia promettente ha anche contribuito a sostenere i prezzi del petrolio greggio, con la merce che soffre di un calo significativo della domanda a causa della stretta restrizioni sul coronavirus in tutta Europa e in diversi stati degli Stati Uniti.

Grafico di correlazione (YTD)

I tassi USD / CAD potrebbero riprendere la tendenza al ribasso su dati di inflazione positivi

Un gruppo di ministri OPEC + potrebbe sostenere ulteriormente i prezzi del petrolio greggio, se il comitato si sposta ritardare i previsti aumenti dell’offerta da tre a sei mesi.

Sebbene la correlazione non sia causale, la relazione positiva tra i prezzi del petrolio e il dollaro canadese è sicuramente da notare. Dopo tutto, l’esportazione più preziosa del Canada è il petrolio greggio, che rappresenta $ 98,5 miliardi di scambi nel 2019.

Con questo in mente, la valuta legata alle materie prime potrebbe continuare a seguire i prezzi del petrolio più alti se l’attuale dinamica del mercato del rischio persiste.

I tassi USD / CAD potrebbero riprendere la tendenza al ribasso su dati di inflazione positivi

Fonte: economia commerciale

Dati sull’inflazione in arrivo

I prossimi dati sull’inflazione potrebbero intensificare la rinascita di Loonie contro Dollaro statunitense, se la crescita dei prezzi al consumo supera le aspettative del mercato. I tassi di inflazione core e headline dovrebbero scendere dello 0,1% in ottobre.

Tuttavia, una sorpresa al rialzo potrebbe minimizzare la possibilità di un ulteriore allentamento da parte della Bank of Canada, visto l’impegno della banca centrale di fornire lo “stimolo monetario necessario a sostenere la ripresa e raggiungere l’obiettivo di inflazione”.

È stato notato in precedenti rapporti che il governatore Tiff Macklem ha espresso le sue preoccupazioni in merito l’impatto di un ulteriore allentamento monetario è ben noto, avvertendo che “per quanto sia necessaria una risposta politica coraggiosa, inevitabilmente renderà l’economia e il sistema finanziario più vulnerabili agli shock economici”.

I tassi USD / CAD potrebbero riprendere la tendenza al ribasso su dati di inflazione positivi

Calendario economico DailyFX

Inoltre, la BoC si è mossa per ridurre gradualmente gli acquisti totali del suo programma di Quantitative Easing (QE) ad “almeno $ 4 miliardi a settimana [and] spostare l’acquisto verso obbligazioni a più lungo termine ”alla riunione di politica monetaria di ottobre.

Questo aggiustamento della politica, in tandem con l’avvertimento di Macklem, potrebbe indicare che i responsabili politici canadesi potrebbero resistere a un ulteriore allentamento in assenza di un notevole deterioramento dei dati economici.

Pertanto, gli investitori potrebbero mettere un premio sul dollaro canadese se i prossimi dati economici mostrano che la traiettoria della nascente ripresa della nazione sta continuando a orientarsi nella giusta direzione.

Grafico giornaliero USD / CAD – Prezzo guida 21-DMA più basso

I tassi USD / CAD potrebbero riprendere la tendenza al ribasso su dati di inflazione positivi

Grafico giornaliero USD / CAD creato utilizzando TradingView

Le prospettive tecniche per USD / CAD continuano a favorire il ribasso, poiché i prezzi non riescono a superare la media mobile a 21 giorni (1,3131).

Lo sviluppo dell’indicatore RSI e MACD rafforza l’outlook ribassista, poiché entrambi gli oscillatori seguono i rispettivi punti medi neutri.

La mancata chiusura al di sopra della resistenza trasformata in supporto al minimo del 12 ottobre (1,3101) potrebbe innescare un pullback verso il 50% di Fibonacci (1,3039). Spingere attraverso ciò probabilmente aprirebbe la porta al prezzo per sfidare il minimo annuale (1,2928).

In alternativa, una chiusura giornaliera al di sopra del massimo altalenante del 13 novembre (1,3172) può neutralizzare la pressione di vendita a breve termine e generare una spinta verso il 100-DMA (1,3276)

Grafico a 4 ore USD / CAD – Pronta ad estendere il rimbalzo

I tassi USD / CAD potrebbero riprendere la tendenza al ribasso su dati di inflazione positivi

Grafico a 4 ore USD / CAD creato utilizzando TradingView

Lo zoom in un grafico a quattro, tuttavia, suggerisce che l’USD / CAD potrebbe estendere il suo rimbalzo dal minimo mensile (1.2929), poiché i prezzi si sono allontanati dal supporto mediano di Pitchfork.

Spingere attraverso la 100-MA (1.3124) può preparare il terreno per una corsa alla resistenza confluente al 50% di Fibonacci (1.3182) e al parallelo del Pitchfork.

È necessaria una rottura sopra per invalidare il potenziale di ribasso e ritagliarsi un percorso per ritestare la resistenza chiave al minimo di giugno (1,3316).

Detto questo, con i prezzi che seguono saldamente al di sotto della 200-MA che definisce il sentiment, una spinta estesa sul lato superiore sembra relativamente improbabile.

Scivolare nuovamente al di sotto del range di supporto a 1,3060 – 1,3070 segnalerebbe probabilmente la ripresa del trend ribassista primario e metterebbe a fuoco il segno psicologicamente imponente di 1,3000.

I tassi USD / CAD potrebbero riprendere la tendenza al ribasso su dati di inflazione positivi

I dati dei trader al dettaglio mostrano che il 66,60% dei trader è net-long con un rapporto tra trader long e short a 1,99 a 1. Il numero di trader net-long è superiore dell’8,56% rispetto a ieri e del 22,49% rispetto alla scorsa settimana, mentre il numero di trader net-short è inferiore del 12,75% rispetto a ieri e del 54,11% rispetto alla scorsa settimana.

Solitamente adottiamo una visione contrarian per affollare il sentiment e il fatto che i trader siano netti lunghi suggerisce l’USD/CANNO DOMINI i prezzi potrebbero continuare a scendere.

Il posizionamento è più lungo rispetto a ieri ma meno lungo rispetto alla scorsa settimana. La combinazione del sentiment attuale e dei cambiamenti recenti ci offre un’ulteriore polarizzazione di trading USD / CAD mista.

– Scritto da Daniel Moss, analista per DailyFX

Seguimi su Twitter @DanielGMoss

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Consigliato da Daniel Moss

Migliora il tuo trading con IG Client Sentiment Data





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here