Dollaro australiano, AUD / USD, produzione industriale cinese, elezioni statunitensi, stimolo fiscale – Punti di discussione

  • Dollaro australiano indebolito a causa del calo dei profitti industriali cinesi
  • L’aumento dei casi di Covid-19 e lo stallo dello stimolo fiscale degli Stati Uniti sono rischi chiave
  • AUD / USD le prospettive tecniche sembrano favorire il ribasso

Il dollaro australiano si è cautamente indebolito dopo che i profitti industriali cinesi sono aumentati del 10,1% a / a a settembre. Questo è in calo di circa la metà dal 19,1% del mese scorso, quando la lettura si è attestata intorno al suo massimo in oltre 2 anni. Potrebbe questo essere parte di una narrazione che evidenzia lo sbiadimento dell’attività economica locale? Solo la scorsa settimana, il PIL cinese del terzo trimestre è leggermente deluso poiché il tasso di crescita a / a si è attestato al 4,9% contro il 5,5% previsto.

Previsioni AUD

Consigliato da Daniel Dubrovsky

Qual è la strada da percorrere per il dollaro australiano nel quarto trimestre?

Tuttavia, i profitti industriali sono più o meno i più alti dall’inizio del 2019. Nel complesso, la serie di dati coincide con il miglioramento delle tendenze economiche nell’attività industriale globale – vedi grafico sotto. La lettura del JPMorgan Global Manufacturing PMI ha toccato il suo massimo in 2 anni per lo stesso mese in cui sono stati registrati i profitti industriali. Nel primo, le letture superiori a 50 indicano l’espansione mentre quelle inferiori segnano la contrazione.

In quanto valuta legata al sentiment, il dollaro australiano potrebbe trarre vantaggio se le prospettive di crescita globale migliorassero. La Cina è anche il principale partner commerciale dell’Australia, aprendo la porta a ricadute economiche. Questo è il motivo per cui l’australiano può a volte essere sensibile ai dati della seconda economia più grande del mondo. Detto questo, ci sono alcuni ostacoli che potrebbero frenare la strada della ripresa.

L’aumento dei casi di Covid-19 a livello globale negli ultimi tempi è una cosa se vengono reintrodotte le misure di blocco come ciò che è accaduto in Italia e Spagna. Tutti gli occhi rimangono anche sugli Stati Uniti, dove i politici sono in una situazione di stallo su un altro pacchetto fiscale prima del 3 novembrerd Elezioni presidenziali. Le preoccupazioni circa l’opportunità di una tale misura hanno probabilmente fatto precipitare le azioni e intaccato il dollaro australiano di lunedi.

Prodotti industriali cinesi contro PMI manifatturiero globale

Analisi tecnica del dollaro australiano

Da un punto di vista tecnico, L’AUD / USD potrebbe essere a rischio di perdite future. La coppia viene scambiata all’interno di un grafico a triangolo discendente ribassista dopo la formazione di una “croce della morte”. Quest’ultimo è spuntato dopo che la media mobile di 20 giorni ha incrociato sotto quella di 50 giorni a settembre. Un breakout sotto il pavimento del triangolo a 0,7006 potrebbe aprire la porta ai minimi di giugno.



dei clienti lo sono netto lungo.



dei clienti lo sono corto netto.

Cambiare in

Longs

Pantaloncini

CIAO

Quotidiano 1% 7% 4%
settimanalmente -16% 9% -4%

Grafico giornaliero AUD / USD

Previsioni AUD / USD: i profitti industriali cinesi lampeggiano avviso di crescita globale?

Grafico creato in TradingView

— Scritto da Daniel Dubrovsky, analista di valuta per DailyFX.com

Per contattare Daniel, usa la sezione commenti qui sotto o @ddubrovskyFX su Twitter





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here