The Stin, un distillatore di gin con sede in Austria, utilizzerà ICON (ICX), Il più grande progetto blockchain pubblico della Corea del Sud, per monitorare in modo trasparente la sua catena di approvvigionamento.

Una società blockchain austriaca, block42, combinerà la tecnologia di comunicazione near-field (NFC) con la blockchain ICON per massimizzare la sicurezza del sistema di tracciamento.

I chip e i dispositivi NFC funzionano come documenti di identità elettronici e chiavi magnetiche e sono attualmente utilizzati nei sistemi di pagamento contactless e nei servizi di pagamento mobile che sostituiscono le carte di credito.

Per la catena di fornitura di The Stin, block42 monterà 999 bottiglie del gin in edizione limitata del distillatore con chip NFC abilitati alla crittografia. Questi consentono ai consumatori di scansionare le bottiglie per verificarne l’autenticità e tenere traccia del numero totale di bottiglie ancora disponibili nella serie in edizione limitata.

In una dichiarazione ufficiale, il fondatore di ICON Min Kim ha affermato di essere fortemente favorevole all’uso della blockchain ICON per il monitoraggio della scarsità. Kin ha affermato che la tecnologia può offrire un modo fondamentale per preservare “l’alto valore delle edizioni limitate e di altri beni rari” attraverso sistemi di tracciamento più affidabili.

La configurazione della rete ICON per interagire con NFC e altre tecnologie può aiutare a mantenere la fiducia del pubblico nella continua scarsità e nel valore corrispondente delle risorse di lusso, secondo l’azienda.

Come riportato in precedenza, sviluppatori e aziende hanno da tempo riconosciuto la blockchain come un potente pezzo di infrastruttura che possono supportare la documentazione e la circolazione affidabili dei beni di lusso, nonché l’autenticazione della loro provenienza etica.

Inoltre, un progetto da utilizzare gettoni non fungibili per rappresentano diamanti è stato lanciato di recente su il mercato OpenSea per beni digitali da collezione.

Al di là del mondo dei beni di lusso, la blockchain viene spesso combinata con tecnologie come il Internet of Things per l’automazione della supply chain e gestione, ed è stato popolare come strumento per garantire la sicurezza alimentare e la tracciabilità con giganti della vendita al dettaglio come Walmart.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here