Peter Brandt, un trader veterano ben considerato, ha recentemente sottolineato l’elevata domanda da parte delle istituzioni come catalizzatore chiave per la forte performance di Bitcoin.

Grafico a 1 mese di BTC / USD. Fonte: TradingView

La forte struttura tecnica di BTC, in particolare il grafico settimanale, e il rafforzamento dei fondamentali stanno sostenendo il sentimento del mercato. In un tweet, Brandt ha pubblicato il grafico sopra e disse:

“Bitcoin – SE i guadagni attuali reggono fino alla fine di ottobre – è pronto per la seconda chiusura mensile più alta di sempre. Le istituzioni $ BTC sono sempre più coinvolte nella proprietà di Bitcoin. Le istituzioni segnano mensilmente il valore delle loro attività “.

Oltre all’aumento del volume degli scambi e al crescente appetito istituzionale, gli investitori fanno riferimento al grafico logaritmico per prevedere un rally più ampio.

Raoul Pal si concentra sul grafico dei log di Bitcoin

Il grafico dei prezzi logistici è la scala più utilizzata dalla maggior parte degli analisti tecnici. Un grafico logaritmico significa semplicemente un grafico che rappresenta le variazioni percentuali comuni con spaziatura uguale in una scala.

Raoul Pal, fondatore e CEO di Real Vision Group, afferma che il grafico di registro mensile di Bitcoin è molto ottimista. Lui ha scritto:

“È una giornata tipo bitcoin. Il grafico del registro mensile con linee di regressione è davvero qualcosa da vedere. Uno dei pattern grafici più belli e potenti che abbia mai visto. “

La ragione tecnica dietro l’ottimismo verso il grafico del registro mensile è principalmente il suo netto breakout. Negli ultimi quattro anni, $ 13.000 hanno rappresentato un forte livello di resistenza.

Il grafico storico di Bitcoin. Fonte: Raoul Pal

Di conseguenza, nei grafici con intervallo di tempo elevato, come il grafico settimanale e mensile, BTC ha sempre chiuso al di sotto di $ 11.000, ad eccezione del 2020.

Il netto breakout tecnico di Bitcoin nel periodo di tempo mensile sta portando i trader e gli investitori come Brandt e Pal a fare forti richieste rialziste sull’azione dei prezzi di BTC. Come ha detto Pal, “se la storia fa rima, il 2021 sarà un anno GRANDE”.

Grafico a 1 mese di BTC / USD. Fonte: TradingView.com

Il quarto trimestre del 2020 potrebbe concludersi con una nota positiva

Oltre ai numerosi catalizzatori tecnici e fondamentali rialzisti, anche i tempi dell’attuale rally sono a favore di un importante ciclo rialzista di Bitcoin.

Rendimenti trimestrali Bitcoin in percentuale. Fonte: Skew

Secondo dati da Skew, Bitcoin non ha avuto tre trimestri consecutivi positivi dal 2017. Durante quell’anno, BTC ha raggiunto il suo massimo storico a $ 20.000 dopo il dimezzamento della sua ricompensa per il secondo blocco nel 2016.

Bitcoin potrebbe essere sulla buona strada per registrare un guadagno enormemente positivo nel quarto trimestre se rimane al di sopra di $ 12.000. In tal caso, ciò potrebbe portare allo stesso modello di ciclo rialzista del 2017. Il prossimo anno presenterebbe anche lo stesso ciclo post-dimezzamento che BTC ha visto nel 2017, il che rafforza ulteriormente la narrativa di un nuovo ciclo rialzista.