L’investitore strategico Lyn Alden ritiene che il crescente effetto di rete di Bitcoin unito a fattori macroeconomici favorevoli potrebbe portare la sua capitalizzazione di mercato a $ 1 trilione nei prossimi anni.

Nel 2017, Alden era scettico nei confronti di Bitcoin (BTC), poiché l’effetto di rete della principale criptovaluta era ancora relativamente debole:

“Ero preoccupato per la diluizione. […] Quindi, se non c’è un effetto di rete che mantiene il controllo, potresti vedere quel tipo di capitalizzazione di mercato distribuita tra più protocolli diversi “.

Tre anni dopo, Bitcoin non solo ha mantenuto il suo dominio sul mercato, ma anche il suo effetto di rete è destinato a crescere ulteriormente. In effetti, alcuni analisti hanno sa, l’ultima integrazione di criptovaluta di PayPal può triplicare la base di utenti di Bitcoin.

Anche l’ambiente macroeconomico generato dalla pandemia COVID-19, secondo Alden, favorisce Bitcoin.

In particolare, la stampa di moneta della banca centrale e i tassi di interesse ai minimi storici stanno aumentando l’attrattiva di asset scarsi che mantengono il loro valore in un ambiente inflazionistico, come l’oro e il Bitcoin. Questo è il motivo per cui Alden ha previsto una significativa ricaduta di capitale dalle risorse tradizionali nella principale criptovaluta negli anni a venire.

“Se Bitcoin dovesse mai raggiungere $ 1 trilione, è ancora il 10% della dimensione dell’oro. […] Potrebbe raggiungere il 10% della capitalizzazione di mercato dell’oro? Penso di sì “, ha detto.

Dai un’occhiata all’intervista completa sul nostro Canale Youtubee ricordati di iscriverti!



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here