Il prezzo di Bitcoin (BTC) è stato rifiutato ancora una volta dal livello di resistenza di $ 19.500 il 4 dicembre, con i trader che sono diventati sempre più incerti su cosa succederà per BTC / USD.

Il rally di Bitcoin continua a bloccarsi a $ 19.500

Alcuni prevedono che la criptovaluta dominante subirà una fase di consolidamento o un’altra correzione minore a breve termine, in particolare perché il dollaro USA è mostrando segni di una possibile ripresa.

Altri, tuttavia, si aspettano che il livello di supporto cruciale di $ 18.500 rimanga, il che probabilmente configurerebbe BTC per ripetere il test del livello chiave di $ 20.000 e un nuovo massimo storico nel prossimo futuro.

Grafico settimanale Bitcoin (Binance). Fonte: TradingView.com

A breve termine, i trader generalmente prevedono due importanti livelli di supporto e resistenza per Bitcoin. Innanzitutto, l’area di $ 18,500 è fondamentale per garantire che la struttura di mercato rialzista di BTC regga. In secondo luogo, il livello di $ 19,500 è un enorme livello di resistenza per BTC. Se BTC supera $ 19,500, i trader si aspettano una nuova corsa verso il massimo storico attualmente è poco meno di $ 20.000.

Nel frattempo, Bitcoin sta diventando più difficile da scambiare a causa della volatilità al livello di resistenza di $ 19.500. BTC ha registrato una forte svendita ogni volta che quest’area è stata testata la scorsa settimana.

Un trader pseudonimo noto come “CryptoGainz” ritiene che il punto di ingresso ideale per i trader di Bitcoin sia ora al di sopra del livello di resistenza di 19.500 $. Tuttavia, questo potrebbe non essere il caso per due ragioni: mette i trader a rischio di una forte svendita al livello record ancora una volta, poiché $ 20.000 rimangono un muro di vendita ad alto rischio per i rialzisti. Lui disse:

“La cosa fastidiosa di questa azione sui prezzi per me è che se le mie offerte non vengono soddisfatte sono costretto a prolungare il breakout, il che a questo punto mi porta intorno a 19,7k o superiore. c’è una mossa di impulso epica (leggi: 10% +) da quel livello. “

Balene vendere al di sotto del massimo storico è l’unica ragione per cui Bitcoin sta vivendo un’enorme volatilità ogni volta che si avvicina a $ 19.500.

Il CEO di CryptoQuant Ki Young Ju ha detto a Cointelegraph che gli afflussi di balene hanno raggiunto il massimo di otto mesi quando BTC si è avvicinato a $ 20.000. La combinazione di balene e minatori che vendono pesantemente mette BTC a rischio di una correzione, ha osservato Ju.

A breve termine, questo potrebbe significare che Bitcoin potrebbe affrontare settimane di consolidamento laterale o una correzione più profonda, secondo Ki. Inoltre, ha aggiunto che le riserve valutarie non stanno diminuendo come hanno fatto per tutta la metà del 2020. Mostra che le balene potrebbero lasciare BTC in borsa per vendere se il prezzo di Bitcoin aumenta. Lui ha spiegato:

“Se guardi la media di afflusso di tutti gli scambi (MA a 144 blocchi), poche ore fa ha raggiunto oltre 2 BTC. Abbiamo raggiunto 2,5 BTC quando il prezzo stava toccando $ 20k. È stato il massimo di otto mesi dalla grande svendita di marzo. Osservando la media del deflusso di tutti gli scambi (72h MA), le balene non si ritirano più dagli scambi. Tengono BTC in borsa per renderli disponibili per la vendita, credo. Guardando l’indice di posizione dei minatori, i minatori stanno vendendo BTC piuttosto pesante. “

Il caso rialzista per Bitcoin a breve termine

Se Bitcoin sale al di sopra del livello di resistenza di $ 19.500 fortemente corto, gli acquirenti hanno la possibilità di riprendere il controllo del mercato.

Un commerciante pseudonimo noto come “CryptoCapo” disse che “gli orsi non vogliono vedere il prezzo sopra $ 19.500”, mentre i tori non vogliono che il prezzo scenda al di sotto di $ 18.500.

Tuttavia, se i rialzisti dovessero prevalere qui, il livello di $ 20.000 sarebbe la prossima – e forse la più psicologicamente importante – area da difendere per gli orsi, nel breve termine. Altri trader, come CryptoGainz, allo stesso modo disse che $ 19.650 è il livello che potrebbe innescare un nuovo breakout per Bitcoin nel prossimo futuro.

Nel frattempo, MicroStrategy, il conglomerato di business intelligence da 3 miliardi di dollari, ha appena acquistato altri 50 milioni di dollari in Bitcoin al livello di prezzo attuale, un altro fattore ottimistico per Bitcoin.

La società pubblica ha annunciato per la prima volta il suo acquisto di $ 250 milioni di BTC l’11 agosto, come Cointelegraph segnalato. A settembre l’azienda comprato altri $ 175 milioni di BTC, portando le sue partecipazioni in BTC a circa 38.000 BTC. MicroStrategy raddoppia il suo acquisto mostra che l’azienda crede che $ 19.000 potrebbero essere un trampolino di lancio per il prossimo rally di Bitcoin.

Questa notizia arriva anche poiché la scala di grigi ha già aggiunto migliaia di Bitcoin alle sue partecipazioni solo a dicembre. Come Cointelegraph segnalato all’inizio di questa settimana, il Grayscale Bitcoin Trust ha acquistato 55.000 BTC a novembre, ovvero il doppio della quantità totale di BTC estratti quel mese.

Pertanto, resta da vedere se questo acquisto istituzionale potrebbe compensare la vendita ribassista di balene e minatori nel mese a venire.

Il caso ribassista a breve termine

Tecnicamente, lo scenario ribassista per Bitcoin nei prossimi giorni ruota attorno al livello di supporto di $ 18.500. Se BTC perde il supporto e scende al di sotto dei 18.500 $, gli analisti tecnici affermano che potrebbe verificarsi un calo maggiore. Sotto i 18.500 $, la prossima importante area di supporto macro è compresa tra i 16.000 $ e 16.500 $, che BTC ha testato il 26 novembre.

Michael van de Poppe, un trader a tempo pieno presso la Borsa di Amsterdam, ha osservato che Bitcoin scendere sotto i 18.500 $ significherebbe probabilmente ripetere il test dell’area di supporto di 16.000 $. Se BTC continua a essere rifiutato dai livelli di resistenza di $ 19,150 e $ 19,400, la probabilità di un calo continuerà a salire.

Van de Poppe spiegato:

“E poiché $ 19.400 e $ 19.150 sono stati respinti, il range basso è stato testato nell’area $ 18.500, twittato ieri. Tutta la costruzione fine e limitata ulteriormente. Rottura di $ 19.400 = nuovo ATH. Perdere $ 18.500 = probabili $ 16.000 test. “

Di conseguenza, il mercato dei futures ha mostrato incertezza da parte dei trader negli ultimi giorni. I dati di CryptoQuant mostrano che i trader di futures su Bitcoin hanno utilizzato una leva più bassa negli ultimi tempi. Ciò indica che i trader prevedono che si verifichino grandi oscillazioni di prezzo e potenzialmente forti svendite.

Rapporto di leva stimato da Binance. Fonte: CryptoQuant

Analisti presso CryptoQuant trovato quell’open interest su Binance Futures è in aumento mentre il rapporto di leva stimato è in calo, il che suggerisce che i trader stanno diventando sempre più cauti e incerti sulla prossima mossa di Bitcoin.

Una variabile che può innescare un nuovo rally di BTC

Le richieste di una correzione di Bitcoin sono aumentate, anche da diversi permabull. Raoul Pal, CEO di Real Vision Group, ad esempio, ha sottolineato che i tecnici suggeriscono che BTC è a rischio di vedere una correzione. Il sistema DeMark mostra che il grafico giornaliero di Bitcoin è sulla buona strada per un record di 13 candele positive consecutive.

Ma una variabile che potrebbe consentire a Bitcoin di continuare a macinare verso l’alto è l’indice di forza relativa (RSI) nel grafico annuale. Attualmente, l’RSI di Bitcoin si aggira a 75, il che significa che non è ancora in territorio di ipercomprato.

Un asset è considerato estremamente acquistato quando l’RSI supera 90. Considerando lo slancio generale di BTC, a fianco crescente interesse istituzionale, I rialzisti di BTC hanno ancora buone possibilità di rompere le resistenze chiave da $ 19,500 e $ 20,000.