Nonostante la recente svendita che ha cancellato rapidamente $ 2 miliardi dal valore totale bloccato nella finanza decentralizzata (DeFi), la domanda cinese di DeFi sembra in crescita.

Le ricerche giornaliere di “DeFi” sulla popolare piattaforma di social media cinese WeChat hanno raggiunto un nuovo massimo storico il 2 settembre di quasi 900.000 – quasi raddoppiando il precedente record di 500.000.

Il 7 settembre, il giornalista cinese Colin Wu segnalato che molte borse locali soffrivano di problemi di liquidità a causa del ritiro all’ingrosso da parte di clienti che cercavano di riciclare i fondi nei protocolli DeFi.

Wu ha pubblicato grafici che indicano che molti trader cinesi che hanno acquistato il recente calo del prezzo di Ether (ETH) si erano rapidamente spostati per trasferire le loro risorse a scambi decentralizzati (DEX) per l’agricoltura di rendimento.

Riferisce che in risposta molti scambi hanno sospeso i servizi di ritiro, intensificando le tensioni e lasciando il posto all’emergere di una popolare “campagna di ritiro delle monete”:

Wu ha ipotizzato che la maggiore prevalenza di monete DeFi “folli” tra le borse cinesi sia una misura difensiva intesa a prevenire la migrazione di capitali verso scambi decentralizzati.

In aggiunta alla prova del crescente interesse locale, la reporter cinese “Molly” twittato il 2 settembre che DeFi stava finalmente iniziando a prendere piede con gli investitori locali che hanno messo insieme i fondi per creare un “fondo agricolo”, aggiungendo che “molte persone stanno pianificando i propri progetti”.

Il picco record nelle ricerche di WeChat ha coinciso con il recente massimo storico per il valore totale delle attività bloccate nel settore DeFi, che è sceso da $ 9,5 miliardi il 2 settembre a circa $ 7,5 miliardi il 6 settembre, secondo DeFi Pulse. Anche le ricerche di “DeFi” su WeChat sono scese a 450.000 nello stesso periodo.

Al momento della stesura di questo documento, il settore DeFi detiene $ 8,1 miliardi. Uniswap è il protocollo di primo livello con $ 1,57 miliardi, seguito da Aave con $ 1,37 miliardi e MakerDAO con $ 1,29 miliardi.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here