Venerdì, i progetti blockchain Cosmos e Blockstack hanno entrambi annunciato i vincitori dei rispettivi hackathon HackAtom V e HackDeFi, ognuno dei quali offre uno sguardo alla prossima ondata di sviluppo DeFi, una visione che include notevoli progressi negli strumenti, nell’interoperabilità e nella componibilità.

Mentre la stragrande maggioranza dello sviluppo della finanza decentralizzata (DeFi) rimane concentrata su Ethereum, dove oltre 16 miliardi di dollari di risorse digitali sono attualmente bloccati da vari protocolli DeFi, Cosmos e STX sono attualmente i progetti classificati al 25 ° e 59 ° per capitalizzazione di mercato e sembrano esserlo. chi si alza velocemente e vuole prendere una fetta della torta DeFi di Ethereum.

Dal lato Cosmos, la blockchain incentrata sull’interoperabilità e la scalabilità ha assegnato premi HackAtom V ai concorrenti che offrono staking cross-chain, oltre a un “account di clawback” bloccato nel tempo.

Assegnato a Tomas Tauber, che è uno degli ingegneri che lavorano alla prossima blockchain di Crypto.com, l’account Clawback è una coppia di account collegati a smartcontract che offre un accesso secondario ai fondi per un certo periodo di tempo. Possibili casi d’uso per gli account collegati includono la gestione del portafoglio di scambio di criptovaluta, nonché il “cashback” programmato e altri programmi di ricompensa delle risorse digitali.

Un altro promettente contributo DeFi è Osmosis, che si è presentato come “Balancer incontra Interchain Staking”. Un market maker automatizzato simile a Balancer, la caratteristica chiave di Osmosis è il suo “strumento di progettazione di token di staking personalizzato”, uno che consente agli utenti di creare token che possono essere puntati su più catene, offrendo potenzialmente agli sviluppatori l’accesso alla liquidità attraverso più ecosistemi.

Per Blockstack, un progetto che punta a portare Bitcoin come garanzia per lo sviluppo di applicazioni decentralizzate (Dapp), il vincitore del primo premio è stato DualX, un progetto che consente agli utenti di preprogrammare determinate logiche di trading in fondi di staking normalmente bloccati.

DualX si propone come un nuovo tipo di scambio che “offre l’opportunità al capitale di un investitore (denominato in BTC) di guadagnare un rendimento sui propri fondi mentre attende passivamente di acquistare un asset di investimento (diciamo STX)”. Il depositante di BTC guadagnerebbe un rendimento fino a quando STX non avesse raggiunto un certo prezzo, dopodiché il depositante avrebbe la possibilità di acquistare l’STX.

Queste possibili innovazioni arrivano in un momento particolarmente promettente per la crescita di DeFi. Mentre la cifra è contestata, alcuni analisti hanno affermato che DeFi ha superato 1 milione di utentie c’è stato un file boom di prodotti che potrebbero aiutare a stabilizzare lo spazio.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here