Bitcoin (BTC) potrebbe essere nella fase iniziale di un nuovo importante ciclo rialzista, una metrica chiave sulla catena suggerisce il 27 ottobre. La criptovaluta dominante è entrata nella “zona di fede”, che storicamente ha segnato l’inizio di rally esplosivi.

Secondo Glassnode, l’ultima volta che il Net Unrealized Profit / Loss (NUPL) ha raggiunto la zona di convinzione è stato nel giugno 2019. Nel mese successivo, Bitcoin è passato da circa $ 7.500 a $ 13.868 di oltre l’80%.

La NUPL di Bitcoin in cima al suo grafico giornaliero storico. Fonte: Glassnode

Cos’è NUPL e perché significa l’inizio di una corsa al rialzo di Bitcoin?

La metrica NUPL misura essenzialmente quanti titolari di Bitcoin sono in profitto o in perdita. Se la metrica aumenta, significa che più investitori sono redditizi da quando hanno acquistato BTC.

I ricercatori di Glassnode calcolano NUPL valutando il prezzo di Bitcoin quando entra in un nuovo indirizzo.

Poiché un acquirente deve tenere BTC in un nuovo indirizzo, gli indirizzi appena creati in genere indicano BTC appena acquistati. I ricercatori spiegato:

“Il numero di UTXO in profitti / perdite viene calcolato in modo diretto: contiamo semplicemente tutti gli UTXO esistenti il ​​cui prezzo al momento della creazione era rispettivamente inferiore o superiore al prezzo corrente.”

Attualmente, oltre il 50% della capitalizzazione di mercato di Bitcoin è rappresentato da profitti non realizzati. Ciò significa che la stragrande maggioranza dei possessori di BTC e degli investitori è in profitto.

Anche se la metrica potrebbe essere interpretata negativamente perché gli investitori potrebbero iniziare a vendere, storicamente NUPL dovrebbe salire molto più in alto per segnalare un massimo. Glassnode scrive:

“Sentiment degli investitori in Bitcoin: il Net Unrealized Profit / Loss (NUPL) è stato nella zona di ‘Credenza’ nell’ultima settimana. Attualmente, oltre il 50% della capitalizzazione di mercato di BTC è costituito da profitti non realizzati, un livello che non si vedeva dall’agosto 2019 “.

Per tutto il 2017, Bitcoin è rimasto nella zona di credenza per un periodo prolungato, rispetto al rally del 2019. Esiste la possibilità che una fase di accumulo altrettanto estesa possa emergere nel 2021 a causa del ciclo post-dimezzamento.

Gli analisti spesso attribuiscono il rally del 2017 al ciclo post-dimezzamento. Nel luglio 2016, Bitcoin ha sperimentato il suo secondo dimezzamento della ricompensa in blocco. Poiché il dimezzamento causa la velocità con cui viene estratto il nuovo BTC, influisce direttamente sulla sua offerta. Dopo un anno dopo il dimezzamento, BTC ha iniziato a salire.

L’ultimo dimezzare si è verificato a maggio 2020. Se un modello simile garantisce, BTC potrebbe continuare a salire per tutto il 2020 fino alla seconda metà del 2021.

La psicologia di un ciclo di mercato e la zona di credenza. Fonte: TradingView.com

Cosa dicono gli analisti sull’andamento dei prezzi a breve termine di BTC

A breve termine, analisti e trader aspettarsi il prezzo del Bitcoin per ritirarsi in una sana fase di consolidamento.

I ricercatori di Santiment hanno affermato che le metriche on-chain e sociali mostrano segni relativi, probabilmente perché BTC si sta surriscaldando. Essi disse:

“Questo fine settimana è stato tutto incentrato sull’analisi della sostenibilità di $ BTC superiore a $ 13k. Al momento, le nostre metriche sulla catena e sui social stanno mostrando segnali più preoccupanti che incoraggianti “.

A differenza della corsa al rialzo del 2017, l’attuale rally di BTC è stato più sostenibile. Ha stabilito numerosi importanti livelli di supporto e resistenza, il che riduce le possibilità di una massiccia correzione.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here