Sterlina britannica, GBP / USD, Brexit, Relazioni commerciali Regno Unito-UE, Banca d’Inghilterra – Punti di discussione:

  • Il Dollaro Americano ha esteso il suo calo durante il commercio Asia-Pacifico.
  • Le continue discussioni della Banca d’Inghilterra sull’efficacia dei tassi negativi potrebbero pesare sul Sterlina Inglese.
  • GBP / USD pronto a rompere al ribasso mentre il prezzo ritaglia una bandiera dell’orso appena sopra il supporto chiave.

Riepilogo Asia-Pacifico

Il dollaro USA associato ai porti ha ripreso a scivolare più in basso rispetto alle sue principali controparti durante il commercio Asia-Pacifico, poiché il Dollaro australiano è risalito al di sopra del livello di 0,73.

Le azioni asiatiche sono diminuite ampiamente, guidate dall’indice Hang Seng di Hong Kong, che è crollato di oltre l’1,5% dopo che HSBC è stata inserita nella “lista inaffidabile” della Cina.

Oro e argento immerso più in basso a fianco olio crudo, mentre il platino e il palladio si insinuavano più in alto.

Guardando al futuro, i discorsi del presidente della BCE Christine Lagarde e di diversi membri della Federal Reserve sono i titoli di un diario economico piuttosto leggero.

Grafico di reazione del mercato creato utilizzando TradingView

BoE Negative Rate Talk Limitare la sterlina britannica

Le continue discussioni della Banca d’Inghilterra sull ‘”efficacia dei tassi ufficiali negativi” potrebbero pesare sulla performance della sterlina britannica politicamente sensibile nei prossimi mesi, con il Comitato di politica monetaria (MPC) che viene “informato sul piano della Banca d’Inghilterra di esplorare come un tasso bancario negativo potrebbe essere implementato in modo efficace ”nella riunione di settembre.

In effetti, la banca centrale ha fatto un ulteriore passo avanti nella sua recente riunione di politica monetaria, affermando che “la Banca d’Inghilterra e la Prudential Regulation Authority inizieranno un impegno strutturato sulle considerazioni operative [of negative rates] nel quarto trimestre del 2020 “.

Ciò suggerisce che i responsabili delle politiche britanniche stanno attivamente valutando di portare il tasso bancario in territorio negativo “se le prospettive per l’inflazione e la produzione lo giustificano ad un certo punto durante questo periodo di bassi tassi di equilibrio”

Detto questo, con tutti i membri del MPC che giudicano che “l’attuale posizione di politica monetaria è rimasta appropriata in questa riunione”, sembra che ulteriori misure di stimolo potrebbero essere fuori dal tavolo fino all’inizio del prossimo anno.

Tuttavia, il deterioramento dei negoziati sulla Brexit e un preoccupante aumento dei casi di Covid-19 potrebbero forzare la mano della banca centrale e, a sua volta, trascinare la valuta locale contro le sue principali controparti.

GBP / USD per estendere la scivolata sui timori di Brexit senza accordo, seconda ondata di Covid-19

Fonte: Banca d’Inghilterra

Il deterioramento dei negoziati sulla Brexit ostacola la coppia GBP / USD

Sebbene il presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen è “convinto” che un accordo con il Regno Unito sia possibile, sembra improbabile che, con “lacune significative rimanenti in aree chiave, tra cui pesca e sussidi”, un accordo commerciale onnicomprensivo possa essere ratificato con successo in tempo per evitare un temuto ” no-deal “Brexit.

Inoltre, Primo Ministro britannico Boris Johnson’s la decisione di introdurre una normativa che consenta l’annullamento di parti dell’accordo Brexit con l’Unione Europea potrebbe mettere ulteriormente a dura prova il rapporto cardine tra le due regioni. Johnson ha portato avanti il ​​disegno di legge nonostante il governo abbia apertamente ammesso che violerebbe il diritto internazionale.

Inoltre, la decisione del Primo Ministro è stata accolta con condanna globale e ha spinto il candidato alla presidenza democratica degli Stati Uniti Joe Biden affermare che “non possiamo permettere che l’accordo del Venerdì Santo che ha portato la pace nell’Irlanda del Nord diventi una vittima della Brexit [and] qualsiasi accordo commerciale tra Stati Uniti e Regno Unito deve essere subordinato al rispetto dell’Accordo e alla prevenzione del ritorno di una frontiera dura ”.

Notizie di trading Forex: la strategia

Notizie di trading Forex: la strategia

Consigliato da Daniel Moss

Notizie di trading Forex: la strategia

Ovviamente, l’onorevole Biden è ancora impegnato in un dibattito molto controverso con il presidente in carica Donald Trump e sebbene attualmente sia in testa alle urne contro la sua controparte repubblicana, non è certo che avrà successo il 3 novembre.

Tuttavia, le dichiarazioni del candidato democratico potrebbero iniziare a pesare maggiormente nelle prossime 6 settimane e potrebbero iniziare ad avere un impatto materiale sulla GBP /Dollaro statunitense tasso di cambio se Biden continua ad aumentare il suo vantaggio nei sondaggi.

A tal fine, la coppia GBP / USD sembra pronta ad estendere la sua discesa dal massimo mensile tra il deterioramento dei negoziati sulla Brexit, l’aumento dei casi di Covid-19 e una BoE pronta a introdurre una politica dei tassi di interesse negativi se la situazione lo richiede.

Grafico giornaliero GBP / USD – Pattern bandiera dell’orso in gioco

GBP / USD per estendere la scivolata sui timori di Brexit senza accordo, seconda ondata di Covid-19

Grafico giornaliero GBP / USD creato utilizzando TradingView

Come notato in precedenti rapporti, il tasso di cambio GBP / USD sembra attrezzarsi per estendere la sua flessione dal massimo annuale (1,3483), poiché il prezzo si ritaglia una Modello di continuazione della bandiera dell’orso appena al di sopra della media mobile a 200 giorni che definisce il sentiment (1,2760).

Con entrambi gli indicatori RSI e MACD che seguono i loro punti medi neutri, il percorso di minor resistenza sembra essere più basso.

L’incapacità di superare il livello psicologicamente imponente di 1,30 potrebbe segnalare la ripresa della tendenza al ribasso che si estende dal massimo di settembre (1,3483), con una rottura sotto il supporto della bandiera (1,2762) che probabilmente accenderà una spinta al ribasso impulsiva per testare il supporto al 61,8% di Fibonacci (1,2613) ).

Al contrario, una chiusura giornaliera di nuovo sopra il minimo di agosto (1,2981) potrebbe incoraggiare i potenziali acquirenti e determinare un nuovo test del massimo di marzo, se la coppia GBP / USD riuscisse a superare 21-DMA resistenza (1.3093)



dei clienti lo sono netto lungo.



dei clienti lo sono corto netto.

Cambiare in

Longs

Pantaloncini

CIAO

Quotidiano 6% 3% 5%
settimanalmente -8% 22% 6%

– Scritto da Daniel Moss, analista di DailyFX

Seguimi su Twitter @DanielGMoss

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Come utilizzare il sentiment dei clienti IG nel tuo trading

Consigliato da Daniel Moss

Migliora il tuo trading con IG Client Sentiment Data





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here