Un insolito colloquio con il sostenitore di Bitcoin SV (BSV) Jimmy Nguyen su Fox Business oggi sembra essere stato interrotto dopo che Nguyen ha continuato a criticare Bitcoin.

Nguyen è apparso nell’episodio del 3 dicembre di Fox Business ‘ Varney e Co. per discutere del crescente interesse intorno a Bitcoin, ma l’intervista si è interrotta bruscamente dopo un totale di circa due minuti.

Presentato come presidente fondatore della “Bitcoin Association”, Nguyen ha ripetutamente sparato a Bitcoin in risposta alle domande dell’host Stuart Varney che suggerivano che Bitcoin fosse sempre più utilizzato per i pagamenti.

Non c’era alcuna menzione di Bitcoin SV né nella grafica, né nell’introduzione, né nell’intervista stessa, che portava a speculazione l’host, oi produttori – o entrambi – potrebbero non essere a conoscenza del fatto che il “Presidente della Bitcoin Association” fosse in realtà un sostenitore del controverso fork BSV.

Alla domanda del conduttore Stuart Varney se pensava che l’uso di Bitcoin come valuta stia continuando ad espandersi, Nguyen ha risposto: “No, non sarei d’accordo. Penso che Bitcoin sia usato molto raramente oggi per pagare cose presso i commercianti “. Nguyen ha continuato a nominare “l’incapacità di scalare” di Bitcoin come il principale colpevole dietro le commissioni di transazione “$ 7” che ne impediscono l’utilizzo come valuta per le transazioni quotidiane.

Nguyen ha anche usato il suo breve tempo in onda per rifiutare la narrativa della “riserva di valore” di Bitcoin, sostenendo che di recente ha “aumentato il suo prezzo”. Come esempio di quello che è, a suo avviso, un uso scorretto di Bitcoin, ha menzionato le società che hanno notoriamente aggiunto ingenti somme di BTC alle loro partecipazioni negli ultimi mesi:

“Società pubbliche come MicroStrategy e Square hanno acquistato grandi riserve della moneta e la trattano come una risorsa di riserva, sperando che aumenti di valore semplicemente parcheggiandola, non usandola effettivamente per effettuare transazioni nella vita quotidiana degli affari e dei consumatori . “

I sostenitori di Bitcoin e i critici di BSV hanno preso Twitter per osservazione su alcune delle stranezze che circondano l’intervista, notando che hanno ritenuto strano che a Jimmy Nguyen, uno dei volti principali dietro Bitcoin SV, sia stato chiesto da Fox Business di parlare di Bitcoin (BTC).

Anche notato altrettanto curioso è stato il fatto che Nguyen non abbia avuto la possibilità di menzionare affatto BSV nella breve intervista, lasciando la menzione della sua posizione di presidente fondatore della Bitcoin Association senza alcun tipo di contesto che suggerisca che si tratti di un BSV organizzazione. Utente Twitter Zectro ha detto, “È delizioso, però, che probabilmente è andato lì con l’unico scopo di shill BSV e non poteva nemmeno farlo bene.”

L’affermazione di Bitcoin SV di essere il “vero” Bitcoin, e il suo uso del nome di Bitcoin Association – piuttosto che del nome più corretto “Bitcoin SV Association” – invita confronti con la promozione e la vendita di Bitcoin Cash da parte di Roger Ver tramite il sito web Bitcoin.com, che ha portato al potenziale confusione tra i nuovi arrivati ​​alle criptovalute.

A partire dalla fine di marzo, Nguyen ha preso una pausa prolungata da Twitter, suggerendo che lo fosse eludere intenzionalmente una citazione per quanto riguarda il ricorrente di Satoshi Craig Wright battaglia legale in corso con la tenuta di Dave Kleiman. È tornato sulla piattaforma a metà giugno dove rimane un convinto sostenitore e promotore di Bitcoin SV.

Il 30 settembre, Nguyen ha scritto un file articolo ospite per Cointelegraph esprimendo il suo desiderio di vedere il mondo unito dietro un’unica blockchain.