I regolatori globali dovrebbero concedere alla criptovaluta Diem sostenuta da Facebook “il beneficio del dubbio” per dare il via libera al suo lancio nel 2021, ha detto un alto dirigente di Facebook Financial.

David Marcus, il capo di Facebook Financial, o F2, ha affermato che sia la criptovaluta Diem che il relativo crypto wallet Novi potrebbero essere lanciati il ​​prossimo anno. Parlando al Singapore Fintech Festival 2020 l’8 dicembre, lui dichiarato che i regolatori dovrebbero finalmente lasciare che Facebook vada avanti con la sua criptovaluta:

“Non credo che quello che chiediamo sia solo fiducia immediata. credo […] quello che chiediamo è almeno di avere il beneficio del dubbio […] Penso che tutte quelle cose che abbiamo fatto – che hanno creato tutti i tipi di complicazioni nell’esecuzione di questa visione – siano una buona ragione per darci il beneficio del dubbio in termini delle nostre intenzioni e di ciò che intendiamo fare fai qui. “

Marcus ha dichiarato che Facebook è adesso in attesa di approvazioni normative per gestire la stablecoin e il portafoglio associato.

I commenti di Marcus sul previsto lancio della stablecoin Diem arrivano poco dopo il Libra Association rinominata in Diem Association il 1 ° dicembre 2020, nel tentativo di scrollarsi di dosso l’accoglienza mista del suo progetto crittografico precedentemente noto come Libra.

Tuttavia, il rebranding non sembra aver impressionato tutti. Il 7 dicembre il ministro delle finanze tedesco Olaf Scholz ha criticato il progetto Diem, definendolo un “lupo travestito da agnello” e sottolineando che cambiarne il nome non cambierebbe i suoi fondamenti.

Anche Facebook lo era colpito con una causa da una piccola azienda europea come Diem all’inizio di dicembre.



Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here