Etere (ETH) è seguito il breakout sopra i $ 20.000 per Bitcoin (BTC) il 17 dicembre, spinto da alcune grandi notizie dal Chicago Mercantile Exchange (CME). Il CME appena annunciato che avrebbero lanciato i futures su Ether nel 2021.

“Sulla base della crescente domanda dei clienti e della robusta crescita nei nostri mercati di futures e opzioni su Bitcoin, riteniamo che l’aggiunta di futures su Ether fornirà ai nostri clienti uno strumento prezioso per negoziare e proteggere questa criptovaluta in crescita”, ha affermato Tim McCourt, Global Head of CME Group Indice azionario e prodotti di investimento alternativi.

“Ethereum è la seconda criptovaluta più grande sia per capitalizzazione di mercato che per volume giornaliero. L’introduzione di futures Ether quotati nel nostro mercato dei derivati ​​regolamentato e collaudato del CME Group aiuterà a creare una curva forward in modo che i partecipanti al mercato di Ethereum possano gestire meglio il rischio di prezzo. ”

Tali notizie sono un evento estremamente rialzista per la maturità del mercato in quanto aprono le porte alle istituzioni e ad altre parti per commerciare e investire in criptovalute al di fuori di Bitcoin. In particolare, i futures BTC sono stati lanciati esattamente tre anni fa al precedente prezzo più alto di tutti i tempi nel dicembre 2017.

Il prezzo di Ether è aumentato del 7% nelle ultime 24 ore e attualmente punta a raggiungere un nuovo massimo annuale.

Ether testa la zona di resistenza per la quarta volta

Grafico a 4 ore ETH / USDT. Fonte: TradingView

Ether sta mostrando una forza significativa negli ultimi mesi mentre sta testando la resistenza per la quarta volta. Questa forza è in parte alimentata dai forti movimenti di Bitcoin, poiché quello ha appena rotto il massimo storico.

Tuttavia, il grafico stesso chiede maggiori rialzi a causa dei recenti sviluppi.