Il contratto di deposito per Ethereum 2.0 contiene ora 50.849 Ether (ETH), per un valore di circa $ 22 milioni al momento della stampa.

Questo è leggermente inferiore al 10% della puntata minima richiesta di 524.288 ETH, o $ 230 milioni. Ethereum 2.0 è impostato per il lancio il 1 dicembre – ma solo se la soglia minima di puntata viene raggiunta sette giorni prima di tale data.

Saldo storico per contratto di deposito di Etherscan.

L’afflusso di nuovi depositi sembra essersi ridotto di recente poiché la maggior parte dei potenziali stakers si è unita entro i primi tre giorni dal lancio.

Gli stakers di Ethereum 2.0 devono passare attraverso un launchpad dedicato per registrare i validatori con una quota di 32 ETH ciascuno. Sebbene la stessa persona o entità possa mettere in gioco di più, devono configurare più validatori per farlo.

La puntata produce dovrebbero essere inferiori al 10%, ma quel numero dipende in gran parte dal numero di stakers attivi. Poiché competeranno per gli stessi premi, i nuovi partecipanti abbasseranno i rendimenti per gli altri.

In particolare, i depositi di Ethereum 2.0 non possono essere ritirati o utilizzati fino a un certo periodo di tempo tra l’implementazione della Fase 1 e la Fase 2, che potrebbe richiedere anni.

Questo può essere un deterrente significativo per l’onboarding, poiché gli stakers sacrificheranno la liquidità per rendimenti relativamente bassi e un periodo di blocco incerto. Un informale sondaggio detenuto da Taylor Monahan, CEO di MyCrypto, sembra suggerire che la maggior parte degli utenti non lo considererebbe un investimento utile.

La comunità di Ethereum ha ancora due settimane per raggiungere la soglia di deposito prima che il lancio venga ritardato. Sebbene i progressi siano stati finora relativamente lenti, ciò potrebbe cambiare rapidamente.





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here