Eosfinex, lo scambio non custodito supportato da Bitfinex in esecuzione sulla rete Eos, ha annunciato la quotazione di oltre 15 token ERC-20, costituiti principalmente da token di governance dei principali protocolli di finanza decentralizzata su Ethereum.

La quotazione è resa possibile da una collaborazione con pNetwork, una rete di wrapping di cripto-asset che ha già portato criptovalute come Bitcoin (BTC) e Litecoin (LTC) a Eos ed Ethereum. I token pNetwork si distinguono per il prefisso “p” minuscolo, ad esempio “pBTC” e “pLTC”.

La quotazione su Eosfinex avverrà in più fasi. Il primo, previsto per giovedì, porterà i token di Uniswap (pUNI), Band Protocol (pBAND), Balancer (pBAL), Compound (pCOMP) e Synthetix (pSNX). Il secondo, martedì, lancerà il trading per OMG Network (pOMG), Dai (pDAI), Aragon (pANT) e Loopring (pLRC). La fase finale del 22 dicembre aggiungerà Ultra (pUOS), Augur (pREP), Basic Attention Token (pBAT), 0x (pZRX) e Kleros (pPNK). Anche Maker (pMKR), Yearn.finance (pYFI), Chainlink (pLINK) e Aave (pAAVE) verranno lanciati in una data non specificata.

L’elenco di questa vasta gamma di token mira a rafforzare l’ecosistema Eos DeFi. Secondo Eosfinex, un’ampia selezione di attività consentirebbe ai protocolli di prestito e derivati ​​Eos native di accedere a una maggiore liquidità. Steven Quinn, responsabile del prodotto presso Eosfinex, ha commentato le integrazioni:

“Le organizzazioni basate su EOS e EOS devono fornire soluzioni per affrontare questa sfida e rafforzare l’affermazione della blockchain come la piattaforma di contratti intelligenti più performante, affidabile ed economica. Il modo migliore per farlo è supportare la prossima ondata di innovazione DeFi “.

Eosfinex è uno scambio ibrido non affidatario che utilizza ancora un motore di corrispondenza centrale, simile ad alcuni Scambi di Ethereum basati su tecnologie di secondo livello.

I token PT funzionano attraverso un meccanismo simile al Federazione sidechain RSK per Bitcoin. Un insieme di validatori esegue le transazioni peg-in e peg-out con speciali dispositivi hardware che garantiscono la protezione dalla maggior parte delle forme di manomissione.